Alimentazione Speciale

martedý 27 marzo, 16:43

Barrette a zona

Le barrette a zona sono l'alimento preferito da chi segue questo particolare regime alimentare: ma di cosa si tratta esattamente?



Barrette a zona

Le barrette a zona sono dei prodotti alimentari che stanno riscuotendo davvero un grandissimo successo negli ultimi tempi, ma di che cosa si tratta esattamente? Qual'è la loro composizione nutrizionale?

 

La cosiddetta "dieta a zona" è un tipo di alimentazione che è stata teorizzata da uno studioso statunitense, Barry Stears, a seguito di numerose ricerche finalizzate ad individuare una dieta bilanciata in grado di garantire equilibrio all'organismo ed in generale benessere alla persona.

 

Il termine "zona", utilizzato in ambito alimentare, sta ad indicare quel particolare equilibrio nutrizionale in grado di garantire alla persona un'ottimo stato fisico, una perfetta salute ed in generale una condizione psico-fisica attiva, vivace, carica di energie; è proprio per questo, dunque, che si parla di "dieta a zona".

 

Ed allora, cosa intendeva per "zona" Barry Stears?

 

Secondo la sua teoria, la dieta ideale deve avere una determinata composizione per quanto riguarda le principali sostanze nutritive, precisamente il 40% di carboidrati, il 30% di proteine ed il 30% di grassi.

 

Ovviamente, seguire con precisione questo bilancio nutrizionale con gli alimenti comuni non è affatto semplice, e semmai ci si può attenere con dei livelli di massima; non così, invece, se si sceglie di consumare delle barrette a zona, ovvero degli alimenti che alla luce di quanto teorizzato da Barry Stears hanno una composizione esattamente del 40-30-30 per quanto riguarda le sostanze nutritive già citate.

 

Le barrette a zona possono essere acquistate in diversi gusti: mela, cocco, cacao, frutta... e sono soltanto una tipologia dei vari alimenti a zona che si possono consumare; allo stesso modo, infatti, è possibile scegliere dei cracker a zona, dei biscotti e molto altro ancora.

 

Le barrette a zona sono sicuramente la tipologia di alimento a zona che ha più successo, non solo per il loro gusto molto piacevole, ma anche perchè sono estremamente pratiche da portare con se, magari in tasca o in borsa per esser consumate anche in strada o a lavoro.

 

La dieta a zona, dunque anche il consumo di barrette a zona, è considerata dai seguaci delle teorie di Barry Stears ben più che un semplice regime alimentare, ma una vera e propria cultura dietetica in grado di garantire non soltanto benessere, ma anche equilibrio psichico, energia, efficienza.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Scrub corpo casalingo

Scrub corpo casalingo

[19 ott 2017]

Come sistemare i capelli mossi
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?

I più letti