Mangiare Sano

domenica 24 marzo, 23:58

Alimenti per palestra ed errori comuni

Quali sono le inesattezze più diffuse nell'ambito dell'alimentazione per i muscoli?



Alimenti per palestra ed errori comuni

Qual'è la migliore alimentazione per i muscoli, quali i migliori alimenti per palestra? Per aumentare la massa e per migliorare la definizione muscolare bisogna allenarsi in maniera adeguata e costante, alimentarsi con oculatezza e seguire uno stile di vita sano. 

 

La necessità di curare alimentazione è oramai sulla bocca di tutti gli sportivi e di chi pratica Body Building, nonostante questo vi sono ancora molti errori che si commettono con una certa frequenza, soprattutto tra chi si approccia a questa disciplina in maniera approssimativa.

 

Premessa scontata, ma sempre importante, è questa: solo un nutrizionista può consigliare una dieta realmente indicata per uno sportivo, valutandone varie caratteristiche quali la quantità di massa magra e di massa grassa, gli obiettivi fisici da raggiungere, lo stile di vita condotto ed il regime di allenamento svolto.

 

Improvvisare diete sulla base di superficiali conoscenze o, ancor peggio, di luoghi comuni, può rivelarsi non solo inutile ai fini del miglioramento della forma fisica, ma anche pericoloso.

 

Fermo restando questa fondamentale osservazione, quali sono i più diffusi errori commessi dagli sportivi per quanto riguarda la scelta ed il dosaggio degli alimenti per palestra?

 

Anzitutto, molti errori riguardano il consumo di proteine. Assumere rilevanti quantità di proteine è assolutamente indispensabile per lo sviuppo della massa: le proteine, infatti, sono considerate degli autentici "mattoni" di nuova massa muscolare, e possono tradurre gli sforzi compiuti in palestra in effettivi miglioramenti della forma.

 

Una dieta carente per quanto riguarda le proteine è certamente un insormontabile ostacolo per la crescita muscolare.

 

Allo stesso modo, per contro, molti sportivi consumano quantità eccessive di proteine. Seguendo un luogo comune purtroppo molto consolidato, per il quale "+ proteine = + muscoli", molti sportivi abbondano con questa sostanza, superando le dosi consigliate. Ma cosa avviene in questi casi?

 

Le quantità di proteine in eccesso in una dieta iperproteica non solo sono inutili, ma si rivelano dannose in quanto appesantiscono inutilmente i processi digestivi e metabolici, ed un'abitudine alimentare di questo tipo può portare, alla lunga, a problemi anche piuttosto seri.

 

Una dieta sana, tantopiù la dieta di chi pratica sport, deve essere varia. Molti uomini che desiderano migliorare la massa muscolare riducono in maniera drastica e pericolosa alcune sostante nutritive piuttosto importanti, come ad esempio i carboidrati ed i grassi.

 

I carboidrati, al contrario, sono molto importanti per lo sviluppo muscolare, soprattutto se consumati prima dell'allenamento.

 

Questa sostanza nutritiva conferisce all'organismo quantità di energia che diviene disponibile in tempi molto rapidi; una carenza di carboidrati reiterata può comportare quel fenomeno che nessun body builder desidera che si verifichi, ovvero il cosiddetto "catabolismo muscolare".

 

Nel catabolismo muscolare, l'organismo che non ha adeguate energie da bruciare introdotte per via alimentare, consuma la propria stessa massa muscolare per poter sopperire a questo bisogno.

 

Lo stesso discorso vale per i grassi, sostanza considerata nemico acerrimo della forma fisica, la quale al contrario si rivela molto preziosa per la crescita muscolare se assunta quantità; i grassi, peraltro, favoriscono la naturale secrezione di testosterone.

 

Altri errori molto comuni agli sportivi sono mangiare in maniera disordinata, oppure concentrare il fabbisogno calorico giornaliero nei soli 3 pasti principali.

 

Chi desidera aumentare la massa muscolare, al contrario, deve preferire la distribuzione del fabbisogno calorico giornaliero in più pasti; importantissimi sono, dunque, lo spuntino di metà mattina e quello pomeridiano.

 

Altro errore comune, inoltre, è quello di non fare uno spuntino subito dopo un allenamento, soprattutto se intenso. In questa fase, come si dice in gergo, i muscoli sono molto "recettivi", dunque assorbono in maniera molto efficace le sostanze assunte.

 

Dopo una seduta, l'ideale è assumere delle quantità di proteine, magari utilizzando le classiche proteine in polvere da sciogliere in acqua; altrimenti si possono consumare altri alimenti, come ad esempio la banana, che reintegra molto bene il potassio perduto dai muscoli durante lo sforzo.

 

Questi sono solo alcuni degli errori più comuni tra chi pratica Body Building, ma come detto le inesattezze alimentari possono essere davvero molteplici. Ecco perchè è importante affidare ad un nutrizionista la programmazione di una buona alimentazione per i muscoli e la scelta dei migliori alimenti per palestra.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Borse e Occhiaie come eliminarle in 7 mosse
Le macchie solari sul viso
Come prendersi cura dei capelli

I più letti