Ricette

mercoledì 19 febbraio, 01:38

Ricetta tiramisù classico

L'antica e deliziosa ricetta del tiramisù classico



Ricetta tiramisù classico

La ricetta del tiramisù classico è davvero un'istituzione nel delizioso mondo dei dolci: il tiramisù, infatti, è una specialità tipica italiana che può vantare una storia molto antica, al punto che si ha difficoltà a risalire alle sue reali origini.

 

Questo dolce lo conosciamo davvero tutti, e come si può non apprezzare il suo sapore così deciso ed intenso, che si scioglie in bocca.

 

La leggenda narra, peraltro, che la ricetta del tiramisù classico fosse considerata afrodisiaca, per questo sarebbe stato attribuito al dolce questo simpatico nome. Di certo c'è che il tiramisù contiene delle quantità di caffeina, noto eccitante, ed ha un apporto nutrizionale notevole, in grado di garantire molta energia.

 

La ricetta del tiramisù classico non è affatto complicata, e ci si può cimentare anche chi ha poca dimestichezza in cucina.

 

Per preparare 4 porzioni di tiramisù piuttosto abbondanti saranno necessari i seguenti ingredienti: 6 uova, 120 g di zucchero, una piccola quantità di caffè (l'equivalente di tre tazzine va benissimo), 500 g di mascarpone, 400 g di biscotti savoiardi, ed ancora un pizzico di cacao in polvere e di cioccolato.

 

Come primo passo, bisognerà mescolare in una scodella i tuorli delle uova assieme ad una quantità di zucchero, indicativamente 60 g, montando il tutto con uno sbattitore o con un robot da cucina fino ad ottenere un'amalgama liscia e uniforme.

 

In un altro contenitore si dovranno ora montare gli albumi delle uova, mescolandoli con i restanti 60 g di zucchero e lavorandoli con uno sbattitore o con un robot.

 

Ad operazione conclusa, gli albumi montati potranno essere aggiunti al composto creato in precedenza assieme al mascarpone, mescolando il tutto. Per questa operazione, al contrario di quelle precedenti, è preferibile non usare nessun robot, ma piuttosto amalgamare gli ingredienti manualmente, con un cucchiaio.

 

Con la soffice crema appena creata è ora possibile realizzare lo strato "base" del tiramisù: si può scegliere di adagiare la crema nelle singole coppette, se si vuol servire il dolce dopo poco tempo, oppure creare una forma di tiramisù da tagliare in seguito, come nel caso della torta tiramisù.

 

Ad ogni modo, sulla base cremosa appena creata si dovranno sistemare i savoiardi, l'uno accanto all'altro, non prima di averli imbevuti accuratamente nel caffè. Sui biscotti, ora, si potrà aggiungere un ulteriore strato di crema.

 

Secondo la ricetta del tiramisù classico, inoltre, sulla superficie del dolce non deve mai mancare un'abbondante spolverata di cacao, e si può impreziosire ulteriormente il tutto con delle golose scaglie di cioccolato oppure con una spruzzata di cioccolato liquido.

 

Questo goloso dolce andrà lasciato riposare in frigo per qualche ora, affinchè possa acquisire la sua classica compattezza, dopodichè sarà pronto per esser gustato.

 

Particolare inconfondibile del tiramisù sono, appunto, i savoiardi sistemati nel mezzo, che "spezzano" la sua morbidezza accostando il sapore del caffè a quello del cacao.

 

Questa è, dunque, la ricetta del tiramisù classico: spesso è considerato semplicemente come un gelato, in realtà è molto, molto di più!

 

Riccardo G.

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]

I più letti