Ricette

giovedý 24 gennaio, 15:34

Aperitivi facili come prepararli?

Alcune semplici idee per preparare degli aperitivi facili



Aperitivi facili come prepararli?

Come preparare degli aperitivi facili? In Italia, quello dell'aperitivo è diventato un vero e proprio rituale, soprattutto in alcune regioni del Nord.

 

In realtà, il termine "aperitivo" può essere inteso in modi molto differenti: alcuni locali offrono alla loro clientela dei drink alcolici o dei cocktail analcolici accompagnati da alcuni stuzzichini, olive ed altre piccole sfizierie, altri invece offrono, sottoforma di buffet, dei pasti ben più sostanziosi, i quali possono anche sostituire la cena.

 

Nella grande maggioranza dei casi, il guadagno da parte del gestore avviene solo con le consumazioni, tuttavia offrendo ai clienti dei piatti vari ed abbondanti, questi ordinano quasi sempre un numero maggiore di cocktail e di drink, per questo motivo quella dell'aperitivo è una formula molto conveniente, sia per il cliente che per il locale.

 

Come preparare, dunque, degli aperitivi facili?

 

Le possibilità sono tantissime, e da questo punto di vista conta moltissimo anche la creatività e l'originalità del locale, oltre ovviamente alla qualità dei prodotti.

 

Per quanto riguarda le bevande, anzitutto, il primo posto spetta ad alcolici "soft", come ad esempio il classico spritz, i prosecchi e vari tipi di long drink.

 

Non mancano, ovviamente, i cocktail classici, così come i cocktail analcolici alla frutta, mentre meno adatte all'aperitivo sono le bevande gassate in lattina.

 

Quanto agli alimenti, non possono certamente mancare i classici stuzzichini salati, le olive verdi, le patatine ed altri alimenti analoghi, che oltre ad essere molto gustosi stimolano la fame e la sete.

 

In molti aperitivi facili si propongono dei piccoli panini con prosciutto e formaggio, oppure delle tartine condite con vari tipi di ingredienti e con salse, come la maionese, magari abbellite da bandierine e dalle decorazioni classiche da party.

 

Per gli aperitivi facili, un'altra ottima idea è inoltre quella di preparare delle pizze tagliandole a tranci, oppure delle gustose focacce, dei pezzi di rosticceria o altre specialità di cucina salata.

 

I clienti gradirebbero sicuramente, inoltre, delle porzioni di primi piatti, magari del riso, della pasta al sugo, o magari dei piatti sfiziosi a base di pesce, simili al classico antipasto all'italiana che si gusta in occasione delle Feste.

 

Insomma, per preparare aperitivi facili le possibilità sono tantissime, e conviene davvero spendere qualcosa in più per offrire al cliente un buffet ricco e vario se si vuol proporre un aperitivo di qualità e se si vogliono vendere molti drink al bancone.

 

Riccardo G.

 

 

 

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Fanghi per combattere la cellulite, come funzionano?
Borse e Occhiaie come eliminarle in 7 mosse
Le macchie solari sul viso

I più letti