Alimentazione Speciale

sabato 21 aprile, 19:59

Alimentazione nella menopausa

Che regime alimentare seguire durante la menopausa?



Alimentazione nella menopausa

Si sente spesso parlare dell'importanza dell'alimentazione nella menopausa, ma che relazione c'è tra il regime alimentare seguito e questa particolare fase della vita?

 

Come è noto, la menopausa è quel periodo in cui la donna perde la sua fertilità, e si presenta indicativamente attorno ai 50 anni, anche se non sono affatto da escludere anticipi o ritardi.

 

Non si tratta affatto, dunque, di una patologia, ma di una fase assolutamente naturale che ogni donna è destinata a vivere; non bisogna vivere la menopausa in maniera problematica o tantomeno con apprensione, tuttavia è utile seguire una serie di consigli per superarla in maniera ottimale, contenendo eventuali disturbi.

 

La donna che vive la menopausa, infatti, può ritrovarsi a fronteggiare alcuni fastidi fisici, come ad esempio degli indebolimenti della struttura ossea, dei repentini aumenti di peso, delle vampate di calore più o meno accentuate; anche disturbi di natura psichica, come ad esempio periodi di depressione o sbalzi d'umore, non sono rari.

 

Per vivere al meglio questa fase, l'alimentazione nella menopausa è appunto uno degli aspetti che è bene curare per scongiurare qualsiasi tipo di problematica e per attraversare al meglio questa fase; quali sono, dunque, i migliori consigli da questo punto di vista?

 

Anzitutto, la donna in menopausa deve bere molta acqua nell'arco della giornata, in modo da agevolare la funzione dei reni e da mantenere l'organismo ben idratato.

 

Da evitare i piatti pesanti, ricchi di grassi, elaborati, ed in generale quelli molto calorici, mentre nell'assunzione di proteine e di grassi, la quale ovviamente non deve essere completamente debellata, è bene preferire gli alimenti di origine vegetale piuttosto che quelli di origine animale.

 

Importantissima l'assunzione di buone quantità di calcio: come detto, in questa fase le ossa possono indebolirsi, ed il calcio è la sostanza nutritiva per eccellenza in grado di mantenere forte l'apparato scheletrico e di tenere dunque alla larga indesiderate patologie, quali l'osteoporosi.

 

Va precisato, inoltre, che vizi poco salutari quali alcol e fumo sono assolutamente da evitare.

 

Un elemento nutritivo che può risultare molto utile alla donna in menopausa è inoltre la soia: questa pianta, infatti, ha delle ottime proprietà nel contrasto alle vampate di calore, ovvero uno dei disturbi tipici di questa fase.

 

Queste sono alcune indicazioni generali per seguire una corretta alimentazione nella menopausa; sulla base delle caratteristiche fisiche di ogni donna, ovviamente, un nutrizionista saprà suggerire una dieta ad personam ancor più efficace.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti