Alimentazione Speciale

giovedý 26 gennaio, 00:54

Alimentazione colesterolo per ridurre l'ipercolesterolemia

Seguire un'alimentazione colesterolo adeguata è fondamentale per fronteggiare efficacemente l'ipercolesterolemia



Alimentazione colesterolo per ridurre l'ipercolesterolemia

Seguire un'adeguata alimentazione colesterolo è fondamentale per fronteggiare in maniera efficace questo problema di salute che interessa davvero numerose persone, e che è strettamente correlato, appunto, con le abitudini alimentari del soggetto e con il suo stile di vita.

 

Ma andiamo per gradi: che cos'è, anzitutto, il colesterolo?

 

Il colesterolo è una molecola natrualmente contenuta nel sangue umano, la quale peraltro ha delle funzioni molto importanti all'interno dell'organismo; il problema per la salute di presenta allorquando il colesterolo è presente in maniera eccessiva.

 

Spesso, dunque, con il termine "colesterolo" non si indica la molecola in questione, ma uno stato di "ipercolesterolemia", dunque un eccesso di questa sostanza che comporta, appunto, una serie di problemi di salute piuttosto seri.

 

Assai spesso, il colesterolo viene direttamente correlato con uno stato di sovrappeso; è pur vero, in effetti, che le persone con dei chili di troppo sono più esposte al rischio ipercolesterolemia, ma anche chi è apparentemente in un perfetto stato di salute può essere interessato da colesterolo.

 

Ed allora, quale può essere una corretta alimentazione per colesterolo?

 

Gli alimenti per colesterolo migliori sono senza dubbio quelli leggeri e poveri di grassi animali, come ad esempio delle carni bianche, l'albume d'uovo, alimenti ricchi di fibre e di sali minerali, come ad esempio la frutta e la verdura, cracker, pane integrale, insalate ed altro ancora.

 

Assolutamente sconsigliati sono invece cibi quali le carni rosse, le salse, i crostacei, i dolciumi, ed ancora le bibite gassate, gli alcolici.

 

Una valida alimentazione per colesterolo deve corrispondere dunque ad una dieta equilibrata, ricca di alimenti semplici e leggeri e povera di porzioni abbondanti ed elaborate; da questo punto di vista può essere certamente un'ottima idea quella di farsi seguire da un nutrizionista per alimentarsi nella maniera più corretta.

 

A completamento di una buona alimentazione colesterolo, inoltre, è quantomai necessaria una sana attività sportiva, anche leggera e non agonistica, in grado di favorire la circolazione sanguigna, eliminare le tossine ed anche di favorire lo smaltimento di eventuali chili in eccesso.

 

Riccardo G.

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
L' herpes labiale e i 15 rimedi veloci per favorirne la guarigione
Come eliminare i peli incarniti sulle gambe con 8 rimedi casalinghi
Doppie punte e i 10 rimedi della nonna per evitarle

I più letti