Alimentazione Speciale

mercoledý 19 settembre, 01:47

Prezzi prodotti senza glutine

A quanto ammontano i prezzi dei prodotti senza glutine? Ci sono dei supporti da parte dello Stato'



Prezzi prodotti senza glutine

A quanto ammontano i prezzi dei prodotti senza glutine? Prima di approfondire questo aspetto, chiediamoci anzitutto come mai alcune persone sono interessate a comperare alimenti con questa caratteristica.

 

L'intolleranza al glutine, nota anche come celiachia, è una condizione che interessa una percentuale di popolazione ristretta, ma comunque non trascurabile.

 

Il glutine è una proteina presente in molti alimenti tipici della gastronomia italiana, quali ad esempio il pane, la pasta, la pizza, i cereali, i biscotti... dunque la dieta del celiaco è inevitabilmente piuttosto ristretta.

 

Tutti gli alimenti tradizionalmente vietati ai celiaci, tuttavia, possono essere acquistati nella loro versione "senza glutine": se preparati in un certo modo, infatti, questi cibi possono essere gustati anche da chi è interessato da celiachia.

 

Da qui, la domanda che si siamo già posto: quali sono i prezzi dei prodotti senza glutine?

 

Rispetto alle relative versioni tradizionali, dunque ad esempio pasta, pane o biscotti con glutine, i prodotti "gluten free" hanno un prezzo leggermente più alto; le variazioni non sono importanti, tuttavia alla lunga possono sicuramente incidere sulle spese alimentari.

 

Bisogna tuttavia considerare una cosa: nel nostro paese i celiaci godono di una particolare tutela economica, dal momento che lo Stato considera i prodotti senza glutine come alimenti dietoterapeutici.

 

Questo significa che le persone celiache, per le quali sia stata effettivamente verificata l'intolleranza al glutine, hanno a disposizione dei buoni spesa forniti dalla ASL, da utilizzare proprio per l'acquisto di prodotti specifici per celiaci.

 

Sebbene tutte le persone celiache possano usufruire di questi buoni spesa per la loro alimentazione, non di rado chi è intollerante al glutine si ritrova ad acquistare dei prodotti specifici di tasca propria, dal momento che i negozi specializzati che accettano i buoni ASL non sono numerosissimi, e in farmacia le forniture sono spesso piuttosto limitate.

 

Problema analogo si pone, ad esempio, nel momento in cui una persona celiaca è in vacanza o in viaggio: trovare dei negozi in grado di fornire prodotti senza glutine non è semplice, ma fortunatamente vi sono delle strutture ricettive e degli alberghi per celiaci specifici.

 

Insomma, i prezzi dei prodotti senza glutine sono leggermente più alti rispetto agli alimenti tradizionali, tuttavia i celiachi italiani possono usufruire di tutele economiche presenti solo in pochi altri paesi europei.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]

I più letti