Ricette

sabato 10 novembre, 01:57

Piadina sfogliata ricetta

Come si prepara la gustosa piadina sfogliata?



Piadina sfogliata ricetta

Qual'è la ricetta della piadina sfogliata? La piadina sfogliata è una pietanza molto semplice e gustosa, e si tratta di una variante molto apprezzata della piadina tradizionale.

 

La piadina sfogliata è sicuramente un prodotto tipico della Romagna, ma anche altre regioni possono vantare una tradizione molto radicata per quanto riguarda la preparazione di questa specialità, come ad esempio le Marche.

 

Gli ingredienti necessari per preparare circa 10-12 piadine di questa tipologia sono: 1 kg di farina di tipo "0", 150 g di strutto, 1 bicchiere d'acqua, 1 uovo, 1 bicchiere di latte ed un pizzico di sale.

 

Anzitutto, si dovrà posare la farina su una superficie piana, possibilmente in legno, formando un buco nella zona centrale come si usa fare per la preparazione del pane e di altri prodotti analoghi.

 

Nel buco si dovranno inserire il tuorlo dell'uovo, circa 2/3 dello strutto, un cucchiaio di sale e, se desiderato, anche un pizzico di pepe.

 

Iniziando a lavorare il composto con le mani, si dovrà aggiungere anche il latte e, quando l'amalgama sarà divenuta piuttosto dura si potrà aggiungere l'acqua per renderla più morbida e pastosa, continuando a lavorarla per alcuni minuti.

 

La pasta appena realizzata dovrà essere lasciata a riposo per circa mezz'ora, magari coprendola con uno straccio da cucina, dopodichè si potranno ricavare dal composto le piccole "pagnotte" dalle quali si realizzeranno le piadine.

 

Ognuna di queste piccole forme dovrà essere appiattita con un mattarello, creando un disco dallo spessore di circa 4 millimetri; dopodichè per ricavare la gustosa piadina sfogliata sarà necessario ricoprire con le mani la superficie del disco appena realizzato con delle piccole quantità di strutto ancora inutilizzato.

 

Ora sarà necessario un pizzico di abilità manuale: la piada dovrà essere inizialmente arrotolata, dopodichè con la forma cilindrica ottenuta si dovrà realizzare un nodo, un comune nodo da ricavare semplicemente intrecciandola su se stessa.

 

I vari "nodi" creati dovranno essere nuovamente stesi con un mattarello, possibilmente non prima di aver ricoperto la superficie in legno con uno strato di farina, ed il disco ottenuto potrà essere così posato sulla piastra per la cottura, che dovrà durare circa 3 minuti avendo cura di girare la piada in modo da cuocerla in modo uniforme su entrambe le facce.

 

La piadina sfogliata può così essere servita, decisamente meglio se calda, e se si presterà cura a tutte le varie fasi di preparazione si otterrà certamente un prodotto gustosissimo e croccante.

 

Riccardo G.

 

 

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie

I più letti