News

domenica 29 luglio, 12:33

Occhi: occhio al rischio disidratazione

La disidratazione oculare è pericolosa per il rischio di distacco della retina



Occhi: occhio al rischio disidratazione

Luce, sole, acqua salta e aria condizionata, non sembra, ma questi elementi tipici dell’estate aumentano il rischio di disidratazione oculare.

La disidratazione oculare e i suoi pericoli, cosa si deve fare per prevenirla?

Uno dei sintomi della disidratazione sono le miodesopsie.

 

Che cosa sono? Si presenta come macchie scure che disturbano la vista e il campo visivo.

Che cosa accade se non si curino in tempo?

Le conseguenze più gravi sono il distacco del corpo vitreo, che protegge l’occhio e molto più grave il distacco della retina.

Che si deve fare?

Basta bere e tanto, ovviamente acqua; mangiare tanta frutta e verdura che sono ricche di acqua e minerali.  

Oltre al contributo che possono dare gli alimenti e l’acqua si deve sempre indossare degli occhiali con lenti protettive, quindi scure, soprattutto per i bambini.

Un sollievo potrà venire dall’uso di lacrime artificiali da tenere sempre con sé sia per alleviare i sintomi della secchezza, che per la prevenzione delle irritazioni oculari nei bambini che tendono a stropicciarsi gli occhi magari con la mani insabbiate. 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi