News

mercoledì 13 aprile, 22:58

Restare in forma e in salute con una mela al giorno

Alimentazione, la prevenzione si fa a tavola



Restare in forma e in salute con una mela al giorno

“Una mela al giorno leva il medico di torno”, se è vero che i proverbi non sbagliano mai, questo è uno di quei casi.


Una ricerca americana, e precisamente della Florida State University di Tallahasse, ha eseguito uno studio monitorando due 80 donne, di età comprese tra i 45 e i 65 anni, le quali sono state invitate a seguire due accorgimenti differenti nella loro normale vita quotidiana e quindi anche nel loro normale regime alimentare.


Le donne sono state così divise in due gruppi distinti e separati.


Un gruppo ha aggiunto nella loro dieta abituale 75 grammi di prugne secche, l’altro gruppo invece ha mangiato abitualmente sempre nella medesima quantità di 75 grammi di mele secche.


Il monitoraggio è stato seguito per un periodo di un anno.


Alla fine di questo tempo è stato esaminato lo stato di salute delle donne dei due gruppi.


Gli studiosi hanno riscontrato che le donne che hanno mangiato le mele, hanno indicato un livello di colesterolo cattivo – LDL - decisamente più basso, si parla di una incidenza del 23%., rispetto al passato.

 


Inoltre sempre le donne di questo stesso gruppo, hanno presentato anche la perdita di peso, che seppur non rilevante, è stata indicata come una perdita di peso di oltre un chilo grammo.

 


Gli studiosi di questa ricerca hanno così dimostrato che mangiare mele fa bene alla nostra salute e al nostro peso forma.

 


Infatti, il controllo delle donne che hanno mangiato le mele, ha rilevato anche un’incidenza positiva dei marcatori del colesterolo.

Infatti le mele contengono sostanze antiossidanti importanti per contrastare l'invecchiamento e l'azione dei radicali liberi.


Significa che le mele hanno fatto bene e agito come agente preventivo nel fisico delle donne che le avevano assunte, nei confronti delle malattie cardiovascolari.


Agire in prevenzione di queste ultime patologie, significa, quindi mantenere buoni livelli di colesterolo, nonché di diabete, e ridurre il rischio di riscontrare malattie degenerative gravi.

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Lievito di birra, come assumerlo ?
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie