News

mercoledì 13 luglio, 08:45

La bulimia agirebbe sui circuiti della dopamina

Bulimia e dopamina: azione diretta sulla ricompensa



La bulimia agirebbe sui circuiti della dopamina

Un nuovo studio sulla bulimia, condotto dalla University of Colorado e pubblicato sulla rivista Biological Psychiatry, afferma che la bulimia nervosa avrebbe degli effetti sui circuiti cerebrali della ricompensa. 

Secondo questo studio la frequenza degli attacchi di bulimia agirebbero sull'azione della dopamina nei circuiti cerebrali riducendone l'attività. 

La dopamina è un noto neuotrasmettitore, coivolto come modulatore in moltissime attività cerebrali; per questa ragione gli studiosi affermano che la bulimia agirebbe direttamente sulle funzioni di ricompensa del cervello. 

Questa scoperta, per la prima volta, dimostra che la dopamina nel circuito della ricompensa modulerebbe il comportamento alimentare e che quindi avrebbe un ruolo fondamentale nella bulimia

Questa azione diretta sul cervello della bulimia consentirebbe di conoscere esattamente quali aree del cervello sono colpite; la conseguenza sarebbe che si possa intervenire direttamente in queste zone per il trattamento. 

Val Didi 

fonte: Federfarma-Agi 




Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie