Mangiare Sano

venerdý 08 luglio, 00:25

Hai problemi di insonnia? Prova la melatonina

La melatonina è un ormone che regolarizza il riposo e migliora la qualità del sonno



Hai problemi di insonnia? Prova la melatonina

Se si soffre di insonnia e si desidera curare questa problematica in maniera naturale, senza utilizzare dei sonniferi o degli altri medicinali piuttosto potenti e ricchi di controindicazioni, si può scegliere di seguire un trattamento a base di melatonina.


La melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale, detta anche epifisi, la quale ha la funzione di regolarizzare il ciclo sonno-veglia.


La ghiandola pineale, infatti, secerne in maniera del tutto naturale questa sostanza con l’avvicinarsi delle ore notturne, ovvero nonappena cala il sole, fino a raggiungere il picco a notte fonda.


Insomma, la melatonina è un ormone che influisce notevolmente sul mantenimento dei regolari ritmi di vita, dunque sugli orari in cui una persona inizia ad avvertire la prima stanchezza, fino al momento in cui sente l’esigenza di andare a dormire.


La melatonina ha una funzione molto importante soprattutto nelle occasioni in cui una persona è costretta a seguire improvvisamente dei ritmi di vita differenti, come può essere ad esempio il dover andare a letto molto tardi posticipando la sveglia.


Anche per tutte le persone che viaggiano la melatonina svolge un ruolo fondamentale, dal momento che è in grado di far abituare in maniera rapida ed efficace l’organismo ad un nuovo fuso orario.


Nel caso in cui si abbiano dei disturbi nel prendere sonno, dunque, assumere degli integratori di melatonina nelle dosi e nelle modalità indicate può certamente aiutae notevolmente la persona a regolarizzare il suo bioritmo, donando un regime di riposo fisiologico e salutare.


Se si è dunque affetti da insonnia, o comunque non si riesce a dormire in maniera regolare, la melatonina è certamente la sostanza più indicata, a patto che i disturbi del riposo non siano dovuti a problemi di salute di diverso tipo, quali potrebbero essere un’accentuata depressione oppure un eccessivo stato di stress e di ansietà.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti