Dietetica

mercoledì 08 febbraio, 13:48

Dieta dello sportivo

Lo sportivo deve sostenersi con una dieta giusta ed equilibrata



Dieta dello sportivo

Lo sportivo per eccellenza non può definirsi tale se all’attività fisica non affianca una dieta appropriata, dato che l’alimentazione è il carburante per ottenere buone prestazioni.

La scelta dei componenti da assumere, e in che quantità, quindi, ricopre un ruolo fondamentale, e va di pari passo con il tipo di sport che si fa: generalizzando, si può affermare tuttavia che i carboidrati dovrebbero essere presenti per il 50-60%, i grassi per il 25% e le proteine per il 15-25%.

Prediligeranno i carboidrati coloro che fanno sport di resistenza, poiché garantiscono scorte di glucosio, e quindi di energia, durante gli sforzi prolungati, mentre un maggior apporto di proteine è indispensabile nella dieta di chi fa sport di forza, poiché fondamentali nello sviluppo della muscolatura.

Come si può calcolare il quantitativo giusto di proteine da assumere? In caso di sport moderati dovrebbe essere di circa 1 grammo per ogni chilogrammo di peso, ma in caso di attività agonistica l’apporto proteico potrebbe facilmente salire da 1,1 a 1,7 grammi per ogni chilogrammo di peso.

Importante per tutti i tipi di sport è inoltre il giusto apporto di frutta e verdura, fonte molto preziosa di sali minerali e vitamine, al pari degli alimenti integrali e del pesce; anche il giusto consumo di acqua è parte integrante della dieta e non è affatto da sottovalutare, specialmente durante lo sport, poiché ricca di microelementi in grado di far bene all’organismo durante l’attività.

Un discorso a parte è doveroso per gli integratori: sebbene non siano da demonizzare, sarebbe opportuno quanto più possibile farne a meno e cercare di assumere tutti i componenti di cui il fisico ha bisogno per mezzo di una dieta varia ed equilibrata. Esagerare con gli integratori può inoltre sconvolgere il corretto metabolismo di altri nutrienti.

Stesso discorso per l’alcool: lo sportivo dovrebbe assumerlo con molta moderazione, e soprattutto mai prima di fare sport o prima di attività agonistica, poiché potrebbe influire negativamente sia sull’organismo che sulle prestazioni stesse.


Andrea Proietti



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti