Mangiare Sano

martedě 22 febbraio, 22:43

Salute Frutta e verdura prevengono l’infarto

Otto porzioni di frutta e verdura al giorno per ridurre il rischio d’infarto



Salute Frutta e verdura prevengono l’infarto

Mangiare tanta frutta e verdura, aiuta a prevenire malattie cardiovascolari e riduce nel tempo l’incidenza di essere vittima dell’infarto.

 

Secondo, infatti, la pubblicazione di un recente studio sulla prevenzione legata alle malattie cardiovascolari e nello specifico legate all’insorgere dell’infarto, bisogna consumare otto porzioni di frutta e verdura al giorno.

 

Nel 2003 l’organizzazione mondiale della salute, aveva già consigliato di consumare cinque porzioni di frutta e verdura, asserendo inoltre di variare i colori di questi, in modo da assumere diverse  sostanze diverse e benefiche per il nostro organismo.

 

Si consigliava di assumere quindi frutta e verdura mista nell’intercorrere della giornata, come per esempio, insalata verde, pomodori, peperone giallo, arancia, e radicchio.

 

E’ stata pubblicata recentemente l’esito di uno studio in merito alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, atte a ridurre l’incidenza percentuale, di subire l’attacco di un infarto.

Tale ricerca  asserisce, che le porzioni di frutta e verdura dovrebbero essere almeno otto al dì.

Questa ricerca ha preso in esame un numero vasto di soggetti, monitorando le loro abitudini alimentari oltre che fisiche, completando inoltre con tutte le normali abitudini inerenti lo stile di vita.

 

Questa ricerca è andata avanti dal 1992 al 2000, interessando una quantità d’individui compresi tra i 40 e gli 85 anni, per un numero complessivo di circa 300 soggetti europei.

 

Il tutto è stato analizzato e rapportato in corrispondenza dell’insorgere delle malattie cardiovascolari, e patologie a esse affini, prime fra tutte la reale eventualità di subire un attacco cardiaco.

 

L’esito della ricerca, ha quindi stabilito che la frutta e la verdura non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole, e che addirittura le porzioni consumate dovrebbero avere un numero non inferiore a otto, associando al contempo uno stile di vita sano.

 

Dedicare un paio di giorni la settimana ad una moderata attività fisica, e non fumare, sono due esempi importanti per prevenire patologie cardiovascolari, respiratorie, e circolatorie.


 Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie

I più letti