Mangiare Sano

mercoledý 23 gennaio, 02:19

Aminoacidi capelli che legame c'è?

Che relazione c'è tra aminoacidi e capelli?



Aminoacidi capelli che legame c'è?

Che legame c'è tra aminoacidi e capelli? Negli ultimi tempi, questa sostanza nutritiva così nota e dalle preziose proprietà benefiche per l'organismo, è spesso messa in relazione con il generale stato di salute della capigliatura, ma per quale motivo?

 

Secondo molti esperti, tra aminoacidi e capelli vi sarebbe una relazione molto stretta, tanto che gli aminoacidi, appunto, sarebbero un'ottima sostanza naturale per il contrasto alla calvizie.

 

Ma andiamo per ordine, e cerchiamo anzitutto di capire cosa sono gli aminoacidi.

 

Gli aminoacidi sono delle molecole organiche che, chimicamente, costituiscono le proteine. Si tratta di sostanze diffuse in molti alimenti, come ad esempio il pollo, il latte, le uova, solo per citarne alcuni, e il loro ruolo è importantissimo per la dieta.

 

Un'adeguata presenza di aminoacidi è indispensabile affinchè una dieta sia equilibrata, ed inoltre gli aminoacidi sono molto importanti per gli sportivi: oltre a fornire alla muscolatura rilevanti quantità di energia, a favorire il sistema immunitario e a prevenire il catabolismo muscolare (ovvero quel fenomeno per cui l'organismo attinge dai muscoli, e non dal grasso, per avere delle riserve di energia), gli aminoacidi sono utili anche per la sintesi delle proteine.

 

Assumere rilevanti quantità di carboidrati, infatti, è molto importante ad esempio per chi si allena in palestra: le proteine, ovvero i principali "mattoni" per la costruzione di nuovi muscoli, sono assorbite dalla muscolatura in maniera molto più efficace se vi è anche un valido apporto di aminoacidi.

 

Oltre a queste caratteristiche nutrizionali oramai piuttosto note, tra aminoacidi e capelli pare ci sia un legame molto stretto

 

E' scientificamente provato che diete molto restrittive, dunque povere di proteine e di carboidrati, hanno un impatto deleterio nei confronti della capigliatura, dunque al contrario un'assunzione rilevante di aminoacidi è utile per mantenere i capelli sani e forti.

 

Sono diversi gli aminoacidi "amici" dei capelli: la metionina rende più robusta e resistente la struttura dei capelli e delle unghie, l'arginina è un potente vasodilatatore e favorisce dunque l'afflusso di sangue al cuoio capelluto, a scapito della calvizie, ed anche la glutammina rende la capigliatura più forte.

 

Certo, la calvizie è un fenomeno complesso, il quale dipende in molti casi anche da fattori di natura genetica, tuttavia si può certamente affermare che un ricco apporto di aminoacidi per i capelli non può che essere un toccasana.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]

I più letti