Mangiare Sano

martedý 15 luglio, 02:29

Beta carotene e abbronzatura, che relazione c'è?

Come mai beta carotene e abbronzatura sono spesso messi in relazione?



Beta carotene e abbronzatura, che relazione c'è?

Come mai beta carotene e abbronzatura sono spesso messi in relazione tra loro? Prima di rispondere a questo quesito, cerchiamo di comprendere che cosa è esattamente il beta carotene, ed in quali alimenti è contenuto.

 

Il beta carotene è una sostanza largamente contenuta nelle carote, nonché nei peperoni, negli spinaci, nelle albicocche, nelle bietole, ed in altre tipologie di frutta e verdura.

 

Si tratta esattamente di una provitamina la quale può vantare numerose proprietà interessanti sul piano nutrizionale, ragion per cui i nutrizionisti consigliano sempre di prevederne delle piccole quantità nelle proprie abitudini alimentari.

 

Il beta carotene, infatti, è anzitutto un potente antiossidante, dunque è in grado di contrastare in modo molto efficace i radicali liberi e la loro azione di invecchiamento cellulare.

 

Per via di questa caratteristica così particolare, il beta carotene è considerato, assieme ad altri antiossidanti, come una vera e propria sostanza antitumorale, ma ovviamente affermazioni di questo tipo vanno considerate con grande accortezza, vista la grande complessità che si cela, purtroppo, dietro queste patologie.

 

Il beta carotene è inoltre precursore della vitamina A, anche nota in gergo scientifico come “retinolo”, ed è proprio questa la caratteristica per cui beta carotene e abbronzatura sono così spesso messe in relazione tra loro.

 

La vitamina A, come può confermare qualsiasi dermatologo, è un elemento nutrizionale davvero importantissimo per chi desidera favorire l’abbronzatura.

 

Non è un caso se, a chi desidera abbronzarsi in maniera uniforme ed evidente, viene consigliato di consumare buone quantità di frutta e verdura; oltre ad essere degli alimenti ricchi di sali minerali e dall’elevato potere idratante, aspetto questo davvero importante per stimolare l’abbronzatura, questi alimenti contengono appunto ricche quantità di vitamina A, alla quale è attribuita una funzione davvero molto importante.

 

La vitamina A ha effettivamente una relazione molto stretta con l’abbronzatura, essendo in grado di stimolare la naturale produzione, da parte della cute, di melanina. Di cosa si tratta esattamente?

 

La melanina è una sostanza naturalmente contenuta nella pelle, in quantità diverse da persona a persona.

 

Chi ha una pelle scura ha delle quantità di melanina alte, al contrario chi ha la pelle chiara ne ha delle quantità più basse, dunque non è sbagliato affermare che la quantità di melanina presente nella propria pelle dipende dal proprio fototipo.

 

La funzione della melanina è sostanzialmente quella di proteggere la pelle dall’aggressione compiuta dai raggi solari: la cute, esposta al sole, reagisce producendo melanina, in quantità superiori tanto più forte sia l’irraggiamento e tanto più prolungata la permanenza sotto il sole.

 

Ovviamente, la naturale produzione di melanina non garantisce affatto una protezione completa della pelle: si tratta di una reazione naturale della cute, ma ovviamente prendere il sole con la dovuta cautela e proteggendo la pelle con prodotti adatti al proprio fototipo è indispensabile.

 

La produzione di melanina da parte dell’epidermide, dal punto di vista pratico, non significa solo protezione dai raggi solari, ma anche un cambiamento del colorito: la pelle infatti, producendo melanina, si fa più scura, dunque si abbronza.

 

Ecco perché, dunque, la vitamina A è messa strettamente in relazione con l’abbronzatura, di conseguenza anche beta carotene e abbronzatura sono strettamente correlati.

 

Alimentarsi con cibi ricchi di beta carotene, durante i mesi estivi, può certamente essere un’ottima abitudine: beta carotene e abbronzatura sono un vero e proprio binomio.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti