Mangiare Sano

venerdý 26 marzo, 14:20

Zucchine per depurarsi

Le proprietà nutrizionali e salutari delle zucchine



Zucchine per depurarsi

Membri della famiglia delle Cucurbitaceae (la stessa famiglia cui appartengono anche il melone ed i cetrioli), le zucchine sono particolarmente apprezzate per la loro alta digeribilità e per le loro proprietà diuretiche, depurative e blandamente lassative.

 

Dato il loro sapore relativamente neutro, le zucchine si prestano ad una varietà di preparazioni alimentari, potendo accompagnare primi piatti, carne, pesce, formaggio e uova. Tuttavia, per beneficiare pienamente delle proprietà nutritive delle zucchine, la soluzione migliore è quella di mangiarle crude, ad esempio in insalata o sotto forma di succo.

 

Le zucchine sono composte principalmente da acqua (94% del peso), contengono pochi carboidrati e proteine, e per questo sono particolarmente indicate nelle diete ipocaloriche e per i soggetti diabetici.

 

Sono inoltre un'ottima fonte di minerali (potassio, ferro, calcio e fosforo), vitamine (A, B1, B2, C e acido folico), nonchè carotenoidi ad azione antiossidante, quali luteina e zeaxantina.

 

Tra le proprietà salutari, si ricordano in primo luogo quelle diuretiche e depurative, utili a rimuovere dall'organismo le tossine ed i prodotti di scarto accumulati, nonchè a correggere alcune condizioni che beneficiano di un aumento della diuresi, quali l'ipertensione, la ritenzione idrica, la cellulite ed i calcoli renali.

 

Ma le zucchine hanno anche proprietà antiossidanti, grazie soprattutto al loro contenuto in carotenoidi, particolarmente benefici per la salute della pelle e degli occhi.

 

Da ultimo si ricorda che, grazie alla loro elevata digeribilità, le zucchine (opportunamente lessate) sono un alimento adattissimo per le persone anziane, per chi soffre di disturbi digestivi, e per i più piccini, tanto che in questi ultimi rappresentano uno dei primissimi alimenti somministrati durante lo svezzamento.

 

In ogni caso è importante ricordare che è la buccia (tenera e commestibile) a contenere la maggior parte delle vitamine e dei minerali utili all'organismo. Quindi è importante non scartarla, se si vuole ottenere il massimo dei benefici da questo versatilissimo ortaggio.

 

Chiara De Carli

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti

I più letti