Mangiare Sano

mercoledý 31 agosto, 15:21

Una buona alimentazione per ogni età

Nella scelta dell'alimentazione più corretta, l'età della persona è molto importante: ecco alcuni consigli generali



Una buona alimentazione per ogni età

Scegliere di seguire una buona alimentazione per mantenere un buon stato di forma e di salute è ciò che si prefissano di fare tantissime persone, e nello scegliere il regime alimentare più adatto bisogna considerare diversi parametri, tra cui anche l'età della persona.

 

Da questo punto di vista, infatti, è corretto parlare di dietetica più che di buona alimentazione in senso generico.

 

La dietetica è infatti una scienza della nutrizione che studia il regime alimentare più idoneo per una persona valutandone attentamente diversi aspetti, quali appunto l'età, le caratteristiche fisiche, la percentuale di massa grassa, l'attività sportiva svolta ed anche eventuali problemi di salute.

 

La stessa persona, infatti, ha delle esigenze alimentari che variano notevolmente a seconda dell'età, ed è dunque utile tracciare un profilo generico di quelle che sono le esigenze alimentari in ogni fase della vita.

 

L'alimentazione è fondamentale per i bambini: affinchè la crescita possa avvenire in maniera rapida ed adeguata, è importante l'apporto di proteine e di calcio, utilissimo per la formazione dell'apparato scheletrico.

 

Nell'alimentazione dei più piccoli infatti non possono assolutamente mancare cibi come il latte e gli omogeneizzati, ricchi di proteine ed allo stesso tempo facilmente assimilabili.

 

Nei primi anni di vita, con l'introduzione di una vasta gamma di alimenti solidi, si dovrà variare la dieta con cibi di diverso tipo, ricchi non solo di calcio e di proteine, ma anche di ferro, di sali minerali e di vitamine.

 

Una volta superata la fase adolescenziale, il fabbisogno calorico di base della persona diminuisce leggermente, senza considerare ovviamente eventuali attività sportive; qui sarà importante iniziare a seguire una dieta ricca, varia, ma anche povera di cibi grassi.

 

Svolgere una sana attività atletica, in questa età, sarà importantissimo per lo sviluppo fisico e per il mantenimento di una buona forma: è proprio la sedentarietà, infatti, una delle cause principali dell'obesità giovanile.

 

Anche le persone in età adulta dovranno moderare il consumo di grassi, seguendo una dieta ugualmente ricca e varia, ma con un apporto calorico giornaliero leggermente inferiore a quello dei più giovani. 

 

In questa fase della vita sarà utile ridurre il consumo di alcolici, l'utilizzo del sale come condimento, evitare di consumare molti carboidrati durante la cena, e mangiare con regolarità e tranquillità sebbene vi siano degli impegni di lavoro impellenti.

 

Nelle persone in età avanzata, il fabbisogno calorico sarà ulteriormente ridotto, anche in considerazione che non si potranno più svolgere attività sportive intense; si dovranno comunque assumere cibi di diverso tipo ed in maniera equilibrata, e nel caso di problemi di salute di qualsiasi tipo, il medico saprà suggerire eventuali alimenti da consumare in abbondanza ed al contrario cibi che sarà bene evitare.

 

Soprattutto in età adulta ed in concomitanza con un'attività sportiva, inoltre, può essere un'ottima idea utilizzare un buon integratore alimentare per garantire all'organismo l'apporto di sostanze nutritive necessario.

 

Riccardo G.

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti

I più letti