Mangiare Sano

domenica 31 luglio, 23:49

La dieta per ipercolesterolemia: molte fibre, pochi grassi ed attività fisica

L'ipercolesterolemia è un problema piuttosto diffuso, che va contrastato seguendo una dieta povera di grassi



La dieta per ipercolesterolemia: molte fibre, pochi grassi ed attività fisica

Per chi soffre di ipercolesterolemia, ovvero di una presenza eccessiva di colesterolo nel sangue, la cura della dieta è fondamentale per fare in modo che i valori possano ritornare a livelli normali, e per evitare che la massiccia presenza di colesterolo possa comportare l'insorgere gravi patologie, quali ad esempio gli infarti.

 

Il colesterolo è una molecola che si trova naturalmente nel sangue dell'uomo, di conseguenza non è considerabile, di per se, come un qualcosa di negativo; la presenza di colesterolo nel sangue, al contrario, svolge diverse funzioni utili per l'organismo, quali ad esempio la sintesi degli ormoni sessuali maschili.

 

I problemi, come detto, possono insorgere nel momento in cui questa molecola è presente in quantità eccessive; molte patologie sono direttamente collegabili infatti all'ipercolesterolemia, soprattutto quelle che riguardano la circolazione ed il cuore.

 

La dieta per ipercolesterolemia va dunque curata con molta attenzione, per evitare che questo problema possa rivelarsi molto pericoloso per la salute.

 

Ovviamente, bisogna necessariamente farsi seguire da un medico, il quale rileverà con precisione la quantità di colesterolo presente nel sangue e suggerirà una serie di alimenti da evitare ed eventualmente anche dei prodotti ipocalorici per coadiuvare gli effetti del nuovo regime alimentare.

 

In linea generale, chi ha problemi di ipercolesterolemia deve assolutamente cancellare dalle proprie abitudini alimentari i cibi particolarmente ricchi di grassi, come ad esempio l'albume d'uovo, i crostacei, i condimenti ricchi di grassi, diversi tipi di salse (quali ad esempio la maionese), alcuni tipi di carni molto grasse, per fare alcuni esempi.

 

Bisognerà scegliere invece dei cibi più leggeri, ricchi di sostanze nutritive, soprattutto di fibre, ed appunto poveri di grassi.

 

Per favorire lo smaltimento del colesterolo in eccesso, inoltre, è consigliabile praticare un'attività fisica regolare, consiglio sempre valido anche per chi gode di una salute impeccabile.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti

I più letti