News

lunedý 14 ottobre, 01:39

Dieta: 5 suggerimenti per dimagrire ecco come

Dieta o non dieta cambiare le proprie abitudini alimentari è difficle, ma anche si riuscisse a dimagrire ancora più difficile e mantenere i risultati ottenuti



Dieta: 5 suggerimenti per dimagrire ecco come

Dieta o non dieta cambiare le proprie abitudini alimentari è difficle, ma anche si riuscisse a dimagrire ancora più difficile e mantenere i risultati ottenuti. A soccorrere chi rinuncia in partenza in vista dell’impossibilità dell’impresa di dimagrire e mantenere i risultati arriva una ricerca pubblicata sul Journal of Medical Internet Research, che suggerisce quel è la strategia da seguire per il successo. Brian Wansink del Food and Brand Lab della Cornell University, negli Stati Uniti, conoscitore del comportamento legato all’alimentazione è l’ideatore dei consigli strategici per vincere la battaglia contro i chili di troppo e non riprenderli. Secondo il ricercatore alla base di tutto ci sarebbe il “mindless eating” che non è altro che il mangiare senza accorgersene a tutte le ore diventando così la prima causa di aumento ponderale. Quindi per metterci la testa e non farsi travolgere dal facile accesso al cibo il ricercatore ha organizzato il National Mindless Eating Challenge. Di che si tratta? Di un programma online per dimagrire che si prefigge di cambiare le abitudini alimentari e non solo, perché consente anche di modificare la relazione con gli stimoli a mangiare che provengono dall’ambiente che ci circonda, senza ricorrere ad alcuna dieta.  I risultati di questa iniziativa sono stati pubblicati. La ricerca si basava su un campione di persone che avevano risposto alle domande online, il 42% è dimagrito avendo rispettato alla lettera i suggerimenti, mentre chi ha sgarrato ha perso meno chili,  il 27% del campione è rimasto stabile. Quali sono i suggerimenti da seguire? Fare pulizia, via snack e cibo spazzatura da dispense e frigoriferi. Fare la porzione nel piatto o in una ciotola. Fare spuntini ogni tre o quattro ore. Masticare lentamente gli alimenti aiutandosi appoggiando le posate sulla tavola tra un boccone e l’altro. Meno efficaci sarebbero le strategie di stringere la cintura prima di mangiare, fare tre morsi di qualsiasi alimento ecc. Wansink, però consiglia che sia tutto personalizzato perché ognuno ha delle esigenze specifiche ed ogni periodo della vita è diverso dall’altro, quindi si inizia da cambiamenti a piccoli passi gli  obiettivi devono essere realizzabili per stimolare la propria autostima a proseguire, si comincia dall’eliminazione degli spuntini ipercalorici, per poi proseguire con le altre regole, che alla fine diverranno un vero e proprio stile di vita. 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Scrub corpo casalingo

Scrub corpo casalingo

[19 ott 2017]

Come sistemare i capelli mossi
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?