Dietetica

martedý 24 dicembre, 18:27

Cibi brucia grassi

Cosa bisogna intendere esattamente per cibi brucia grassi?



Cibi brucia grassi

Che cosa sono i cibi brucia grassi? Parlare di "cibi brucia grassi" ha sicuramente un grande impatto nei confronti di chi desidera smaltire dei chili di troppo, tuttavia è sicuramente molto utile fare chiarezza circa questo concetto.

 

Nessun alimento, assolutamente, è in grado di bruciare i grassi attraverso la sua semplice assunzione; cibi brucia grassi propriamente detti, dunque, non esistono, al contrario di quanto molti credono.

 

Riguardo l'argomento non mancano infatti luoghi comuni del tutto infondati, come ad esempio il fatto che vi siano bevande brucia grassi, come succo di Ananas, ed allo stesso modo strategie di marketing presentano spesso ai consumatori delle compresse brucia grassi ed altri prodotti analoghi dai risultati miracolosi.

 

Nessun alimento, tantomeno nessun integratore alimentare, può garantire un dimagrimento attraverso la sua assunzione e nulla più.

 

Fatta questa doverosa premessa, possiamo capire in che modo intendere la definizione di cibi brucia grassi.

 

I cibi brucia grassi vengono definiti in questo modo perchè hanno delle proprietà le quali possono stimolare il naturale metabolismo, favorendo così il naturale smaltimento del grasso in eccesso.

 

In concomitanza di una dieta dimagrante personalizzata e di uno stile di vita adeguato, dunque, questi cibi possono effettivamente rivelarsi un aiuto valido per raggiungere l'obiettivo prefissato. Quali sono, dunque, i più noti?

 

Sicuramente, il the e le tisane sono delle bevande straordinarie da questo punto di vista: gli infusi, infatti, consentono all'organismo di assimilare in modo profondo le proprietà di varie erbe, tra le quali una delle più diffuse è, appunto, la stimolazione dei processi metabolici.

 

Il the verde ed il guaranà, ad esempio, sono ideali per favorire il dimagrimento, così come la cola.

 

Anche la caffeina è, potenzialmente, un valido aiuto per bruciare i grassi, essendo effettivamente in grado di stimolare il metabolismo, tuttavia va necessariamente consumata in maniera moderata ed oculata, senza dimenticare che non mancano le controindicazioni, soprattutto nei confronti di chi soffre di tachicardia o di problemi cardiaci.

 

Cibi brucia grassi sono inoltre quelli ricchi di omega 3, elemento che abbonda soprattutto nel pesce.

 

Gli omega 3, infatti, hanno una capacità molto utile da questo punto di vista, ovvero quella di contenere la produzione di leptina, un ormone che rallenta il naturale metabolismo.

 

Anche l'insulina, da questo punto di vista, è un ormone pericoloso da mantenere sicuramente entro alcuni limiti; ecco perchè possono rivelarsi preziosi alimenti quali gli agrumi ed il peperoncino.

 

Secondo vari studi anche le mele e le pere, così come numerose spezie quali il pepe nero e lo zenzero, avrebbero la capacità di favorire il metabolismo.

 

Numerosi altri alimenti sono considerati dei cibi brucia grassi, ma in realtà la loro azione non stimola direttamente il metabolismo, semmai può rivelarsi utile soltanto per ridurre la sensazione di appetito.

 

Insomma, tener presenti queste indicazioni può essere molto utile per stabilire quali sono i migliori cibi brucia grassi: non esistono alimenti miracolosi, ma solo pietanze che possono accelerare i risultati garantiti da una dieta e di un buon stile di vita.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Forfora come eliminarla in 8 mosse
Come avere gambe sode e snelle in 10 mosse
Pelle scottata dal sole : 8 rimedi utili

I più letti