Mangiare Sano

martedý 05 aprile, 18:48

Metodi di cottura: quale è il migliore?

Esistono molti modi per cucinare il cibo che mangiamo, ma quale risulta essere il migliore per gli esperti?



Metodi di cottura: quale è il migliore?

Quando ci preoccupiamo del cibo che mangiamo, stiamo attenti soprattutto alle calorie e ai grassi degli alimenti selezionati. Sono due aspetti fondamentali e sicuramente importanti. Ma molto spesso si tiene poco conto di elementi come vitamine, proteine e proprietà sane che hanno gli alimenti e che, probabilmente, hanno bisogno di essere ingerite dal nostro organismo solo dopo una particolare cottura.

Generalmente, quando si ha poco tempo a disposizione, non si guarda molto al tipo di cottura di un cibo: lo si cuoce il più velocemente possibile e si passa subito al mangiarlo. Ma vi siete mai soffermati a pensare a quanti e quali metodi di cottura esistono? E a quale sia il migliore? Se non lo avete mai fatto, questo articolo vi toglierà ogni dubbio.

I metodi di cottura principali sono i seguenti:

  • Cottura alla griglia
  • Bollitura
  • Cottura al microonde
  • Frittura
  • Cottura al forno
  • Cottura in padella

Sicuramente ognuno di voi ha già sperimentato tutti questi metodi: alcuni sono usati per lo più per occasioni e cibi particolari (ad esempio la cottura alla griglia), altri interessano di più cibi come verdure e patate (ad esempio la bollitura), altri ancora sono metodi poco consigliati, per via dei grassi, ma molto usati dalla maggior parte delle persone (ad esempio la frittura).

Ogni cottura dipende dal tipo di cibo selezionato, dall'occasione e dal tempo a disposizione. Ma tra tutti questi metodi, il più consigliato dagli esperti è la bollitura o il vapore, perché entrambi permettono agli alimenti di mantenere il giusto equilibrio tra vitamine e grassi. Inoltre, con la cottura a vapore o la bollitura non è necessario aggiungere condimenti come l'olio, riducendo di molto i grassi ingeriti. 

Ma per molti una cottura del genere toglie gusto e godimento al consumo dei cibi, quindi ci si limita a bollire qualche verdura, ogni tanto. Il nostro consiglio è di provare ricette nuove che prevedano la cottura a vapore, magari con l'aggiunta di qualche spezia sana e priva di grassi: il risultato è garantito e ne gioveranno fisico e salute!

Niciarelli Beatrice



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

I vostri commenti
Mariano Un articolo molto utile e esauriente, vero...
domenica 19 giugno, 19:17
Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie

I più letti