Alimentazione Speciale

mercoledý 23 maggio, 15:47

Test per intolleranza alimentare cos'è?

Qual'è la funzione del test per intolleranza alimentare?



Test per intolleranza alimentare cos'è?

Il test per intolleranza alimentare è una particolare verifica di natura medica che ha la finalità di verificare se il soggetto che vi si sottopone è interessato o meno da un'intolleranza alimentare.

 

Ma andiamo per ordine: che cos'è un'intolleranza alimentare?

 

Assai spesso l'intolleranza alimentare è confusa con l'allergia alimentare, tuttavia questi due concetti designano due aspetti molto differenti tra loro.

 

L'allergia alimentare, infatti, coinvolge l'intero sistema immunitario della persona nel suo complesso, dunque nel caso in cui una persona dovesse nutrirsi con un alimento al quale è allergica, le reazioni dell'organismo possono essere svariate ed anche piuttosto evidenti: dai problemi all'apparato respiratorio, quali ad esempio tosse, asma e respiri affannosi, alle irritazioni cutanee, dai problemi di natura gastrointestinale fino a casi molto gravi, quali gli shock anafilattici.

 

Al contrario, l'intolleranza alimentare riguarda solo ed esclusivamente il metabolismo della persona, ciò non vuol dire ovviamente che non meriti massima attenzione per evitare che possano verificarsi delle spiacevoli condizioni fisiche.

 

Intolleranze molto diffuse sono quella al lattosio, ed anche quella al glutine, che prende il nome di celiachia.

 

Sottoporsi ad un test per intolleranza alimentare dunque può rivelarsi fondamentale per la salute del soggetto, ed è importante scegliere dei test di qualità.

 

I test per intolleranza alimentare sono, in linea indicativa, tutti di recente ideazione, e non è semplice individuare quelli di reale qualità dinanzi ad un'offerta così ampia.

 

Moltissimi test per intolleranza alimentare in commercio, infatti, si possono considerare senza alcun dubbio "non scientifici", ovvero privi di riconoscimento medico, di conseguenza la loro validità è quantomeno discutibile.

 

Anche per quanto riguarda i test per intolleranza alimentare scientifici, tuttavia, vi sono delle problematiche non da poco che rendono complessa l'individuazione di una intolleranza.

 

Un limite è certamente individuabile nella quantità: non è facile testare su un soggetto la sua tolleranza a centinaia di diversi cibi, dunque pur sottoponendosi ad un test per intolleranza alimentare, il soggetto potrebbe comunque essere intollerante ad un altro tipo di alimento non incluso tra quelli testati.

 

Moltissimi test di larga diffusione, quali ad esempio il Vega e il DRIA, pur essendo utilizzati da molti anni ancora oggi non hanno avuto un reale riscontro scientifico.

 

Un test per intolleranza alimentare molto diffuso sul web, che si può effettuare senza la presenza fisica, ma semplicemente inviando una ciocca dei propri capelli, è appunto il test del capello; anche in questo caso, tuttavia, la scienza medica non ha mai ufficializzato la validità di questo approccio.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Labbra screpolate : rimedi
Quanto costa la pulizia del viso?
Unghie rovinate cause

Unghie rovinate cause

[13 set 2017]

I più letti