Mangiare Sano

mercoledý 10 aprile, 22:44

Tarassaco controindicazioni quali sono?

Il tarassaco ha delle controindicazioni? Quando è sconsigliato?



Tarassaco controindicazioni quali sono?

Per il tarassaco quali sono le controindicazioni possibili? Ancor prima di approfondire questo aspetto, cerchiamo di capire cosa è il tarassaco, e per quale motivo il suo consumo è, in alcuni casi, vivamente consigliato.

 

Il tarassaco è una pianta erbacea tutt'altro che rara sul territorio italiano, la quale si sviluppa soprattutto su prati ed altre aree verdi.

 

Si tratta di una pianta dai fiori gialli particolarmente vivaci, i quali hanno la medesima peculiarità dei girasoli: si schiudono alla luce del sole e si chiudono al tramonto; per questa caratteristica, il tarassaco è spesso definito, impropriamente, come "girasole", oppure a livello di senso comune è spesso conosciuto come "dente di leone", "dente di cane", o "stella gialla".

 

Ma veniamo al dunque: il tarassaco quali proprietà può vantare?

 

L'elenco è veramente lungo, tuttavia senza dilungarci possiamo certamente definire il Taraxacum Officinale una pianta dalle potenti proprietà antifiammatorie e depurative in grado di stimolare la diuresi, senza dimenticare che il tarassaco è a tutti gli effetti anche un prebiotico, e favorendo la regolarità intestinale è spesso suggerito a chi soffre di ipertensione arteriosa.

 

Cosa dire, invece, dei punti di criticità legati a questo alimento? Il tarassaco che controindicazioni può comportare?

 

Trattandosi di un alimento completamente naturale e ricco di proprietà benefiche, il tarassaco non ha particolari controindicazioni, semplicemente è importante consumarlo in maniera oculata, magari avvalendosi della consulenza di un medico.

 

La sua influenza nella regolazione dei fluidi corporei, infatti, potrebbe provocare delle coliche renali.

 

Per via delle sue caratteristiche, sarà premura del medico sconsigliare il consumo di tarassaco ai soggetti interessati da gastriti, infiammazioni delle vie biliari o ulcere, oppure ai pazienti che fanno uso, per altri scopi, di alcuni tipi di medicinali.

 

Per il resto, il tarassaco non ha particolari controindicazioni, se non nel fatto che può incrementare temporaneamente l'acidità gastrica.

 

Riccardo G.

 

Fonte: erbeofficinali.org



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]

I più letti