Dietetica

venerdý 30 settembre, 10:30

Menu dietetico: i cibi preferibili durante la dieta

Fare la dieta non significa fare la fame



Menu dietetico: i cibi preferibili durante la dieta

Mantenere una forma fisica invidiabile e snella comporta qualche sacrificio nella dieta. Chi vuole dimagrire e mantenersi in forma deve mangiare in modo sano, equilibrato e soprattutto astenendosi ad un menu dietetico.
Iniziamo però a sfatare un mito: mettersi a dieta non significa fare la fame, non significa alzarsi da tavola ancora con appetito e insoddisfatti. Il segreto sta nella scelta dei cibi giusti e dietetici, controllando le calorie che le porzioni ingerite contengono. Ridurre la quantità di pasta nel piatto serve solo a lasciare un buco nello stomaco, che prima o dopo colmeremo con qualcosa di dannoso per la salute e la dieta. Ma per capire quali cose è preferibile mangiare partiamo da cosa assolutamente va evitato.
Il nemico numero uno delle diete e soprattutto della cellulite è il sale. Evitate quindi di salare troppo la pasta, la carne, l'insalata e tutto il resto; ma soprattutto evitate in modo categorico quei cibi precotti o semi pronti. Persino quelle buste di minestra, verdura o zuppe già pronte, che possono sembrare salutari e adatte, sono in realtà dannose per la quantità di sale che già contengono. Preparare pranzo e cena in casa, da sè, è il modo milgiore per tenere sotto controllo le calorie ingerite e il proprio peso forma. Allo stesso modo vanno evitati i fast food e le cene fuori.
Ma veniamo al menu dietetico, da seguire sempre sotto consiglio e controllo di un nutrizionista. La colazione è l'unico pasto della giornata da fare senza riserve, perchè bruciamo in fretta le calorie assimilate. Latte e caffè, the, yogurt, frutta, cereali, spremute, fette con la marmellata o il miele, sono preferibili a biscotti, merendine, cioccolata, cornetti al bar. Il pranzo non deve lasciarci affamati, ma nemmeno appesantirci. La pasta va moderata e alternata con il riso, ma meglio ridurre le patate. Il pane integrale accompagnato da un pezzetto di formaggio magro o da qualche fettina di prosciutto crudo sono meglio di un panino con il salame o la mortadella. Pesce, carni bianche e cereali sono invece l'ideale, perchè danno un giusto apporto proteico, ma non ingrassano. A cena mantenersi leggeri è sicuramente la cosa migliore. Potete abbondare con porzioni verdura accompagnate da pesce o carne magra.
Gli spuntini non sono da eliminare, ma da controllare. Attenzione a quelle barrette dietetiche che promettono un basso contenuto di calorie, in realtà non saziano e hanno lo stesso apporto calorico di una barretta di cioccolato fondente. Uno yogurt accompagnato da un caffè amaro a metà mattina e una frutta in pomeriggio vi daranno non solo senso di sazietà, ma agevoleranno la salute e la dieta.

 

di Brigida Ambrosio



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?
Perché preoccuparsi per una cicatrice? Mederma Gel Topico per cicatrici
La bellezza dall'interno: Merz Spezial

I più letti