Dietetica

venerdý 10 giugno, 12:17

La dieta contro il caldo per dimagrire

Perdere peso con gli alimenti giusti contro il caldo



La dieta contro il caldo per dimagrire

La dieta anche se l’estate è ormai arrivata, rimane sempre al centro dei nostri pensieri, e soprattutto quando inizia il gran caldo, anche la stessa voglia di mangiare di affievolisce.

 

La voglia di accendere i fornelli è sempre meno e ci si lascia sedurre dai dolci estivi freddi che dissetano, ma che purtroppo sono spesso molto calorici e che non sono di giovamento per la nostra salute.

 

Di seguito indichiamo qualche consiglio alimentare su come perdere peso in estate e contrastare il grande caldo, e al contempo salvaguardare la salute del nostro organismo.

 

In estate la sudorazione è più accentuata e presente, e per questo motivo che si soffre maggiormente di cali pressione oppure anche di semplice spossatezza.

Le vitamine e i minerali sono eliminati con troppa facilità e il fisico ne risente.

 

E’ necessario aumentare l’apporto di frutta e verdura per ripristinare il giusto equilibrio di questi elementi indispensabili per contrastare l’afa estiva.

Colazione.

La mattina si dovrebbe mangiare un frutto, in estate ne abbiamo una grande varietà: una pesca, o qualche fettina di ananas, o due di melone giallo, accompagnati da una tazza di tè.

Quello verde è ottimo per contrastare l’invecchiamento cellulare  e l’azione dei radicali liberi, senza dimenticare di inserire tre fette biscottate che danno energia e sprint all’organismo.

 

Merenda e spuntini.

A metà mattinata e nello spuntino del pomeriggio si dovrebbe preferire dei succhi di frutta senza zucchero, per integrare le quantità di vitamine e minerali che si perdono, insieme ad uno yogurt ala frutta.

A tal proposito se lo ritenete necessario, esistono in commercio tanti integratori a base di questi elementi che possono aiutarvi a sostenervi durante il caldo.

 

Pranzo.

Una minima dose di carboidrati è necessaria per rinvigorire il fisico, bastano 60 grammi di pasta condita con semplice sugo di pomodoro, o verdure grigliate, in cambio se preferite potete consumare  anche del riso.

 

Potete concedervi anche un’insalata di riso fredda, purché questa sia condita con verdure fresche, evitando quindi di utilizzare i condimenti preconfezionati, perché molto calorici per effetto della conservazione.

 

Aggiungete il secondo, petto di pollo o manzo per 130 grammi circa oppure del pesce magro, 150 grammi. Non deve mancare la verdura di contorno che può essere insalata, o verdura di qualsiasi genere, ricordate di condire il giusto necessario senza eccedere.

 

Cena.

La sera è preferibile cenare con pietanze leggere.

Piatti a base di verdure cotte al vapore o sulla brace.

 

Aggiungete una volta due uova sode, oppure per polipo condito fresco, o delle patate lesse, o magari una porzione di 90 grammi circa di formaggio magro.

Ricordate di bene molto in estate per integrare i liquidi persi, almeno 2 litri di acqua al giorno.

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Scrub corpo casalingo

Scrub corpo casalingo

[19 ott 2017]

Come sistemare i capelli mossi
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?

I più letti