Mangiare Sano

giovedý 15 dicembre, 22:47

Integratore di vitamina E: a cosa serve?

La vitamina E è una sostanza davvero molto preziosa per il benessere fisico



Integratore di vitamina E: a cosa serve?

L'integratore di vitamina E è un prodotto che si può rivelare davvero molto prezioso per il benessere della persona, vediamo dunque quali azioni svolge questo elemento nutrizionale.

 

La vitamina E, definita anche come Tocoferolo, fu scoperta nel 1922 dall'embriologo Herbert Evans, e si tratta di una sostanza solubile in grassi e olii; si distinguono sette diversi tipi di vitamina E, e quella più preziosa dal punto di vista nutrizionale, dunque quella con il più alto valore biologico, è il cosiddetto alfa-tocoferolo.

 

La vitamina E è ottima, anzitutto, per mantenere l'organismo giovane e per ritardare i naturali processi di invecchiamento: si tratta infatti di un antiossidante di primo livello, in grado di proteggere efficacemente le cellule e di eliminare grandi quantità di radicali liberi, ovvero le principali minacce all'integrità delle cellule.

 

In particolare è grazie alla carnosina, un enzima contenuto appunto nel Tocoferolo e dunque anche negli integratori di vitamina E, che i radicali liberi possono essere annientati in maniera molto profonda.

 

Le proprietà benefiche della vitamina E sono dunque davvero molteplici: questa sostanza è utile per la prevenzione di malattie cardiovascolari, dell'arteriosclerosi, e può fornire un validissimo aiuto anche per scongiurare la comparsa di patologie particolarmente temute e pericolose, come ad esempio il cancro.

 

Oltre a queste importanti peculiarità, la vitamina E garantisce un'utile supporto ai muscoli, dunque è ottima per gli atleti che praticano qualsiasi genere di disciplina sportiva, rende l'organismo più forte e resistente, rafforzando il sistema immunitario, e supporta in maniera notevole anche l'apparato riproduttivo.

 

E' proprio questa una delle prime caratteristiche della vitamina E che è stata individuata in laboratorio: gli esperimenti effettuati negli anni Venti, infatti, evidenziarono subito come i ratti trattati con della vitamina E riuscivano a mantenere più a lungo la fertilità.

 

I ricercatori sono inoltre concordi nel sostenere che la vitamina E sia in grado di favorire la messa a fuoco della vista nelle persone di mezza età, e possa anche favorire le capacità di secrezione urinaria, fornendo dunque un utilissimo supporto a tutte le persone interessate da ritenzione idrica e patologie analoghe.

 

Insomma, gli integratori alimentari di vitamina E sono un vero toccasana per il benessere fisico; ad ogni modo è bene non eccedere nelle quantità, evitando di superare le dosi giornaliere che può consigliare un nutrizionista sulla base delle caratteristiche fisiche della singola persona.

 

Riccardo G.

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]

I più letti