Mangiare Sano

giovedý 13 ottobre, 14:29

Gonfiore addominale cause: a cosa è dovuto questo inestetismo?

Il gonfiore addominale non sempre corrisponde con la necessità di



Gonfiore addominale cause: a cosa è dovuto questo inestetismo?

Moltissime persone sono interessate da gonfiore addominale ma le cause non sempre si riescono ad individuare con precisione; il più delle volte, infatti, un soggetto con questo tipo di problema crede che questo inestetismo sia ricollegabile semplicemente alla necessità di dimagrire e di perdere peso, in realtà non è proprio così.

 

Mentre nel sovrappeso, infatti, una persona ha la necessità di diminuire il suo peso corporeo in maniera generalizzata, nel gonfiore addominale risulta necessario intervenire a livello localizzato, per risolvere questo inestetismo in maniera efficace.

 

D'altronde moltissime persone magre, le quali non hanno alcuna necessità di perdere del peso, sono comunque interessate da questo problema, e non riescono a capire in che modo possono muoversi per ritornare ad avere un ventre piatto.

 

In questi casi, dunque, seguire una dieta dimagrante, magari anche con l'utilizzo di prodotti ipocalorici, può rivelarsi un semplice ausilio alla perdita del gonfiore addominale, ma non può trattarsi di una terapia completamente efficace.

 

Ed allora, se si ha del gonfiore addominale quali sono le cause? Le risposte potrebbero essere differenti, ecco le più diffuse.

 

Anzitutto, vi sono diversi cibi che una volta assunti nell'organismo tendono a fermentare, sviluppando così dei gas intestinali che influiscono sul volume dell'addome: alimenti di questo tipo sono ad esempio diversi tipi di legumi e di verdure, come ad esempio i fagioli e le lenticchie, ed anche alcuni tipi di formaggio possono essere interessati da fermentazione una volta ingeriti.

 

Inoltre, il gonfiore addominale è spesso dovuto all'eccessivo consumo di alcolici di bibite gassate; se si vuole debellare questo problema, dunque, si dovrà ridurre notevolmente l'uso di queste bevande.

 

Anche lo stress, senza dubbio, può influire sull'accentuarsi del gonfiore addominale, dunque nei limiti del possibile è bene cercare di seguire uno stile di vita regolare e con ritmi non troppo faticosi; inoltre è decisamente consigliabile non andare a riposare immediatamente dopo un pasto, dal momento che questo potrebbe comportare un rallentamento delle fasi digestive e dunque anche un peggioramento della situazione.

 

Infine, per combattere il gonfiore addominale aldilà delle cause, è bene svolgere sempre una sana attività sportiva, e magari effettuare con costanza degli esercizi per i muscoli addominali in grado di mantenere tonica la zona in questione e di smaltire l'adipe accumulato a livello locale.

 

Riccardo G.

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti

I più letti