News

mercoledý 01 agosto, 06:02

Diabete: il curry riduce il rischio

la curcuma contenuta nella miscela di spezie nota come curry agirebbe nella prevenzione dell'insorgenza del diabete di tipo 2



Diabete: il curry riduce il rischio

La curcuma contenuta nel famoso curry mix di spezie sapientemente dosate indiane sarebbe utile nella prevenzione del diabete.

Lo afferma lo studio dell'Università di Srinakharinwirot, condotta dal dottor Somlak Chuengsamarn e pubblicata su "Diabetes Care"

Il campione selezionato per lo studio era di 240 individui tutti ad alto rischio diabete di tipo 2.

Un gruppo ha consumato curcumoidi il secondo un placebo.

Dopo nove mesi la ricerca ha dato i suoi primi risultati significativi, chi assumeva curcumoidi non aveva sviluppato la malattia.

Il meccanismo d’azione dei curcumoidi sarebbe quello di difendere dall'infiammazione le beta-cellule del pancreas, responsabili del rilascio dell'insulina.

Le cellule funzionando meglio riducono il rischio di disfunzioni e quindi di diabete.

Un estratto di curcuma potrebbe essere usato nella prevenzione del diabete ne soggetti prediabetici, queste le raccomandazioni della ricerca.

 




Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi