Alimentazione Speciale

lunedì 16 agosto, 06:26

Alimentazione sportiva

Alimentazione sportiva: ad ognuno la sua



Alimentazione sportiva

L’alimentazione sportiva dipende dal tipo di attività sportiva e dalla frequenza.

 

Uno sportivo agonista dovrà seguire un’alimentazione personalizzata.

Uno sportivo amatoriale, cioè una la persona che svolge attività fisica 2 o 3 volte alla settimana, la dieta non cambia.

 

Cos’è importante nell’alimentazione sportiva quando si è sportivi amatoriali?

  • Bere molto: bere e reintegrare i Sali minerali. Con l’attività fisica si perdono Sali e acqua con il sudore, quindi vanno correttamente reintegrati. Bere acqua e mangiare tanta frutta e verdura sono i primi passi indispensabili per evitare la disidratazione. L’acqua va bevuta anche durante l’allenamento.
  • Scegliere bene gli alimenti: carboidrati e grassi. I carboidrati complessi sono i più indicati, quindi pane, pasta, riso. I grassi sono migliori quelli di origine vegetale come l’olio extravergine d’oliva. Tanta frutta e verdura.
  • No alcolici

 

Nell’alimentazione sportiva il consumo di frutta e verdura è preferibile all’assunzione di integratori, ma in caso di sudore eccessivo si possono usare integratori salini.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti