Mangiare Sano

giovedý 26 settembre, 17:32

Olio extravergine di oliva biologico

Che cosa si intende esattamente per olio extravergine di oliva biologico?



Olio extravergine di oliva biologico

L'olio extravergine di oliva biologico è sicuramente un alimento gustoso e genuino, un'indiscussa eccellenza gastronomica del Made in Italy. Ma cosa distingue questo prodotto dall'olio classico?

 

Anzitutto, l'olio di oliva extravergine si distingue dall'olio da cucina tradizionale per determinati aspetti, a cominciare dalla sua spiccata genuinità.

 

L'olio extravergine di oliva, infatti, può vantare un profilo nutrizionale davvero pregevole, essendo realizzato rigorosamente con olive di prima scelta.

 

Ricco di utilissime sostanze nutritive e povero di grassi, l'olio extravergine è impiegato in cucina in mille modi diversi, essendo in grado di esaltare i sapori in modo davvero impeccabile; anche gustato con un semplice pezzo di pane è davvero una prelibatezza.

 

L'olio extravergine di oliva, peraltro, è preparato con un particolare processo di spremitura a freddo delle olive, il quale garantisce appunto un prodotto di qualità ancor più elevata.

 

Quali differenze vi sono, inoltre, tra l'olio extravergine semplice e l'olio extravergine di oliva biologico?

 

L'olio di oliva biologico è preparato appunto tramite un accurato processo di agricoltura biologica, ovvero un particolare approccio agricolo che si basa su alcuni principi in grado di esaltare la genuinità e la qualità del prodotto.

 

Nell'agricoltura biologica, infatti, non si fa utilizzo in alcun caso di concimi chimici o di altre sostanze di sintesi, ed allo stesso modo si rispetta la naturale fertilità dei terreni evitando sistemi di agricoltura intensiva. Si tratta, insomma, di un metodo di coltivazione assolutamente ecosostenibile.

 

L'olio extravergine di oliva è quasi sempre di tipo biologico, ad ogni modo per assicurarsi di questa caratteristica è utile controllare l'etichetta: la legge consente di pregiarsi dell'aggettivo "biologico" esclusivamente ai prodotti che rispondono a determinati requisiti relativi, appunto, alla loro produzione.

 

L'Italia è tra i principali produttori di olio extravergine di oliva biologico sia per quantità che per quantità, e si segnalano in particolare le colture della Toscana, della Puglia, dell'Abruzzo, della Sicilia, dell'Umbria.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Scrub corpo casalingo

Scrub corpo casalingo

[19 ott 2017]

Come sistemare i capelli mossi
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?

I più letti