News

sabato 23 luglio, 07:40

Attenzione al "tarocco" dell'olio d'oliva made in Italy

Olio extravergine d'oliva: il made in Italy è falso



Attenzione al "tarocco" dell'olio d'oliva made in Italy

Il Ministero delle Politiche Agricole e forestali e L’Istituto Agrario di S. Michele all’Adige (ISMA), con il contibuto della Coldiretti e dell’Agenzie delle Dogane hanno firmato un protocollo d'intesa per i controlli da effettuare sull'olio d'oliva. 

Perchè questi controlli?

l'Italia è il più grande imporatore d'olio d'oliva al mondo, solo nel primo quadrimestre 2011 il 22% delle importazioni di olio d'oliva non è made in Italy. 

La contraffazione dell'olio d'oliva al fine di essere spacciato e venduto come olio d'oliva made in Italy è un rischio.

La lotta alle contraffazioni dell'olio extravergine d'oliva del Corpo Forestale dello Stato, prevede l’utilizzo di un'analisi degli isotopi stabili che consente l'identificazione dell'origine dell'olio extravergine d'oliva in commercio.

L'obiettivo è quello di difendere dalle frodi e contraffazioni i produttori onesti e i consumatori. 

Nei supermercati, riporta la Coldiretti, l'olio extravergine d'oliva sugli scaffali sembra made in Italy, però le etichette non sono leggibili, i prezzi troppo bassi  e si usano nomi ed immagini che richiamano al mede in Italy che sono ingannevoli.

Una vera truffa che dev'essere bloccata.  

Val didi 

fonte: Coldiretti 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti