Dietetica

lunedý 04 aprile, 12:27

Dieta mediterranea: ricordiamone i principi

Molti non hanno ben chiari i principi di base della dieta mediterranea: riscopriamoli insieme!



Dieta mediterranea: ricordiamone i principi

Dieta mediterranea e piramide alimentare: tutti ne abbiamo sentito parlare, ma in quanti ne conosciamo veramente i principi base? Questo articolo serve proprio a questo, a rispolverare concetti e principi base di questi due importantissimi elementi della vita alimentare di tutti noi.

Alcuni recenti studi dimostrano che almeno il 60% delle persone intervistate non conosce l'argomento come dovrebbe. Non avendo nozione dei principi base della dieta mediterranea, molti di noi abbinano erroneamente i vari alimenti e seguono preconcetti sbagliati a proposito di alcuni cibi.

Se io vi chiedessi: "Cosa si intende con dieta mediterranea?", voi sapreste rispondere esattamente? Nello studio effettuato ben il 55% degli intervistati ha risposto erroneamente, mentre il 25% non ha saputo proprio cosa rispondere. Per quanto riguarda la domanda su cosa sia la piramide alimentare, il 57% non sa di cosa si stia parlando. Un dato preoccupante, che rende necessario rispolverare un po' queste fondamentali nozioni.

Per prima cosa, va ricordato che la Dieta Mediterranea segue un modello che si ispira alle tradizioni alimentari europee del bacino mediterraneo, compresa la nostra Italia. Solo nel 2010, la dieta mediterranea è stata proclamata patrimonio orale e immateriale dell'umanità. Nei suoi principi base trova posto il cosnumo di pane, frutta, verdura ed erbe aromatiche, insieme all'ottimo olio di oliva extravergine, in quantità moderate. 

Il modello seguito evita il consumo di troppi grassi animali, preferendo un elevata quantità di cereali, legumi, carne, pesce, uova e latticini. Il pesce è consigliato in modo maggiore rispetto alla carne e di quest'ultima è sempre preferibile consumarne più bianche che rossa. In generale, lo scopo è quello di aumentare le fibre presenti nel nostro organismo, facilitando tutta la fase digestiva e mantenendo il benessere. Ma tutto ciò è possibile solo se si abbinano alimenti sani e freschi, niente cibi pronto o in scatola. La dieta meditarranea punta sugli alimenti freschi e di stagione.

Secondo gli studi affettuati, tale dieta ha ottime qualità benefiche sul nostro organismo. Attiva l'intestino, regolarizza il corpo e rallenta l'invecchiamento. Tutti ottimi motivi per inizare a seguirla in modo corretto.

La piramide alimentare, invece, suddivide gli alimenti in sei diversi gruppi, ciascuno dei queali deve essere presente nella nostra dieta. Si parte dalla base della piramide, dove ci sono gli alimenti che si possono consumare liberamente, fino alla sommità, dove sono quelli da consumare con moderazione. Inutile dire che alla base troveremo frutta e verdura, mentre alla sommità sono presenti i grassi da condimento e i cibi dolci in generale. Nel mezzo, sono presenti i gruppi che contengono carne, pesce, latte e derivati.

L'ideale sarebbe unire le due cose, seguendo la dieta mediterranea in base alle priprotà della piramide alimentare. Per ogni necessità poi, c'è la possibilità di integrare sali minerali e sostanze che possono essere presenti solo in determinati cibi stagionali.

Niciarelli Beatrice

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Labbra screpolate : rimedi
Quanto costa la pulizia del viso?
Unghie rovinate cause

Unghie rovinate cause

[13 set 2017]

I più letti