News

mercoledý 21 agosto, 07:35

Omega 3 e pesce quanto basta, troppo fa male al cuore

Il pesce fa bene ma se troppo rischia di causare aritmia grazie all'eccesso di Omega3 assunti



Omega 3 e pesce quanto basta, troppo fa male al cuore

Pesce e Omega 3 quanto basta, troppo fa male al cuore perché il pesce fa bene ma se troppo rischia di causare aritmia grazie all'eccesso di Omega3 assunti. Lo studio danese condotto nell'arco di 13 anni presentato all'EHRA Europace 2013 rivela che troppo pesce e quindi l'assunzione di eccesso di Omega3 aumenta il rischio di problemi cardiaci. Ci troviamo in Danimarca dove 13 anni fa viene selezionato un campione di  oltre 57.000 persone di età compresa tra i 50 e i 64 anni, cui viene distribuito un questionario. Il questionario aveva lo scopo di svelare le abitudini alimentari e le eventuali relazioni tra alimentazione e il rischio di malattie cardiache, soprattutto le aritmie atriali. Dopo la valutazione delle risposte è venuto fuori che chi consuma moderatamente pesce e si tiene nelle “dosi” consigliate non corre rischi come chi aumenta la “dose” di pesce, perché un aumento moderato aumenta il rischio dal  dal 9 al 13 per cento in più di presentare una fibrillazione atriale, mentre un consumo molto elevato di circa 1 grammo al giorno di Omega 3 aumenta un ulteriore 3%. Bastano 0,63 grammi di Omega-3, che equivalgono a due porzioni di pesce la settimana per avere gli efftti benefici degli Omega 3 sulla salute.  

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]