Dietetica

lunedì 14 febbraio, 12:12

Il tè verde per depurare fisico e mente

Una dieta del tè verde per il vostro benessere psicofisico.



Il tè verde per depurare fisico e mente

Il tè verde negli ultimi anni è stato rivalutato nella cura del fisico e della mente. Il tè verde, infatti, è un ottimo agente depurativo per il tutto il nostro organismo.


E’ anche stato definito un ottimo aiuto nella cura dei tumori, in quanto ha un forte potere antiossidante, ed è validissimo per contrastare l’invecchiamento cellulare, e tutte le patologie gravi a questo connesse.

I problemi cardiovascolari e circolatori, nutrendo il nostro fisico con il consumo quotidiano di tè verde, possiamo ovviare tante problematiche serie per la nostra salute, e al contempo agire in modo preventivo sul nostro benessere.

Il tè verde è una bevanda di origine cinese e dobbiamo il suo uso maggiore nella nostra alimentazione alla coltura asiatica. Infatti, queste popolazioni sono degli ottimi consumatori di tè verde, il Giappone e tutto il Medio Oriente sono fautori di questa bevanda salutare e alleata del nostro benessere.

Inoltre è stato appurato che utilizzato nelle diete, è ottimo per depurare il nostro fisico e aiuta la nostra mente a liberarsi dalle ansie e paure. Ottimo infatti per contrastare l’insonnia  e i vari disturbi del sonno.

Di seguito vedrete elencanti dei piccoli esempi di una dieta dove vigila il consumo di tè verde. In un periodo in cui s’inizia a parlare sempre più frequentemente di dieta e di perdita di peso, può essere un ottimo aiuto, per dimagrire e perdere quei chili di troppo accumulati dalle precedenti vacanze natalizie.

Una dieta tipo per perdere circa 4 chili in mese a base di tè verde, implica alcuni sacrifici, come quello di ridurre al minimo il consumo di pasta e pane.

La mattina si consiglia una tazza di tè verde accompagnata da qualche fetta biscottata integrale, e un vasetto di yogurt magro alla frutta.


Per lo spuntino di metà mattinata si consiglia una frutta e una tazza di tè verde.

Per il pranzo una modica fettina di carne magra circa 150gr. accompagnata dal tè verde, da un vasetto di yogurt, e da dell’insalata di stagione, con circa 50 gr. di pane.

Lo spuntino del pomeriggio vede invece il consumo di circa 200 gr. di frutta fresca.

La cena prevede del pesce o una bistecca ai ferri con verdurine grigliate.

Durante la settimana si consiglia di destinare un pranzo al consumo di circa 70 gr. di riso integrale. La pasta va consumata due giorni a settimana nella quantità di 50 gr, accompagnata da insalata verde e o verdura alla griglia.

Ricordate di bene circa 1,5 di litri di acqua al giorno, oltre alle tazze di tè verde, che per avere la loro funzionalità durante questo tipo di regime ristretto  a base il tè verde, devono essere due ed anche tre tazze al giorno.

Quello che leggete sopra sono delle indicazioni nutrizionali che vanno seguite solo per un periodo limitato di tempo, per la funzione descritta in apertura. 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti

I più letti