Dietetica

mercoledì 22 giugno, 15:26

Dieta: il finocchio per depurarsi

Dimagrire e depurarsi con le verdure giuste



Dieta: il finocchio per depurarsi

Quando si vuole perdere peso e depurarsi, è necessario adoperare la dieta giusta e ideale affinché il fisico e l’organismo possano liberarsi delle tossine in eccesso.

 

Il finocchio è una verdura molto utile nella dieta, perché contiene molte sostanze utili per liberare il fisico da sostanze nocive in esubero e quindi uitile a depurare  il nostro organismo.

 

Soprattutto il finocchio si presta a diverse preparazioni in cucina, bastano pochi accorgimenti per variare il suo uso e consumo a tavola.

 

La dieta che vi consigliamo oggi, prevede un regime alimentare con il finocchio come alimento principale.

 

La colazione che vi consigliamo prevede una tazza di latte parzialmente scremato, circa 200 ml, da unire a un eventuale caffè di orzo e circa 30 gr. di cereali integrali.

 

Il pranzo e la cena prevedono un contorno sempre a base di finocchio, unito eventualmente ad altre verdure, e condito con aromi e spezie e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

 

Si consiglia si consumare sempre due portare diverse ad ogni pasto, avendo cura di controllare le quantità che devono essere misurate e mai eccessive.

 

Allo stesso anche i sapori e i profumi che accompagnano i piatti, devono essere utilizzati con parsimonia, per ottenere dei piatti saporiti ed equilibrati.

 

Il sale deve essere assunto in quantità circoscritte, questo può essere integrato con l’origano, la salvia, o il timo, in quanto molto profumati e stuzzicanti.

 

Pranzo: scegliete tra 60 grammi di pasta tipo penne, o riso integrale.

Potete condire con del pomodoro fresco o verdure grigliate. Per il secondo è prevista un’insalata di finocchio con patate lesse, e o uova sode.

 

La cena prevede un piatto proteico a base di carne magra o pesce azzurro, unito sempre a un piatto di verdura che abbia il finocchio come alimento principale.

 

Il finocchio può essere consumato cotto o crudo, e in entrambi i casi, i piatti sono sempre gustosi e saporiti.

 

Uniti con patate lesse o zucchine e carte a julien si ottiene un’ottima insalata estiva, fresca e digestiva.

 

Tiziana Cazziero

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Depilazione definitiva : controindicazioni
Labbra screpolate : rimedi
Quanto costa la pulizia del viso?

I più letti