Dietetica

martedì 05 luglio, 16:46

La dieta vegetariana funziona?

L’alimentazione che fa bene alla salute e alla linea



La dieta vegetariana funziona?

Spesso è difficile trovare la dieta giusta e ideale, quella che ti fa dimagrire e perdere peso, come desideri.

Ma forse devi trovare l’alimentazione adatta che agisce sul tuo organismo, in modo tale che il metabolismo venga sollecitato e produrre gli effetti dimagranti sperati.

Si parla spesso di dieta vegetariana, ma su questo tipo di alimentazione, si è sempre un po’ scettici.

 

La dieta vegetariana prevede l’eliminazione del consumo di carne e pesce, anche se sono ammessi il latte e i derivati di quest’ultimo, e quindi tutti i latticini.

Ovviamente se si vuole dimagrire, si devono preferire i formaggi magri, evitando quelli stagionati.

 

Quando ci si chiede se la dieta vegetariana sia utile a perdere peso, la risposta potrebbe essere affermativa, ma come ogni dieta, si richiedono dei sacrifici indispensabili per stare bene in salute e soprattutto per perdere i chili di troppo.

 

La dieta vegetariana segue il principio della depurazione dell’organismo, infatti, questa non dovrebbe essere fatta per periodi lunghi.

Basteranno un paio di settimane per avere i risultati ottenuti.

Però dovrai aggiungere anche dell’esercizio fisico, indispensabile se vuoi dimagrire.

La dieta vegetariana richiede il consumo di tante tisane drenanti e depurative, oltre che al consumo di tanta acqua, circa un litro e mezzo al giorno.

 

Anche il tè verde oltre ad avere un forte potere antiossidante, è ottimo per stimolare la diuresi fisiologica e quindi l’eliminazione delle tossine in eccesso.

La dieta vegetariana si basa quindi sul consumo di tanta frutta e verdura.

Si possono preparare tante ricette fresche e sfiziose atte a stimolare il palato e a rendere meno faticosa la dieta vegetariana.

 

L’importante è stare attenti al tipo di cottura dei cibi, eliminando quindi le fritture, e i condimenti troppo elaborati.

 

Limitati a condire con un cucchiaio di olio extravergine di oliva a crudo, poco sale e utilizza invece tanti aromi e spezie per insaporire.

Si possono preparare delle belle insalate di riso con verdure fresche e saporite.

Oppure tante vellutate invitanti arricchite con riso e o pomodorini.

 

I carboidrati vanno anch’essi ridotti al minimo per ottenere gli effetti depurativi della dieta vegetariana, quindi si consiglia di mangiare un panino integrale da 50 grammi a cena.

 

Inoltre per colmare le carenze di ferro dovute alla mancanza della carne, prepara delle minestre con le lenticchie.

 

Puoi variare i tuoi pasti con tanti frullati e centrifugati di verdure, da consumare come spuntino oppure a colazione, o in aggiunta al pasto serale.

Questi sono importanti perché apportano tante vitamine e sali minerali.

 

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Lievito di birra, come assumerlo ?
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie

I più letti