Dietetica

sabato 26 marzo, 12:24

Dimagrire con il riso

Dieta, qualche consiglio per perdere peso



Dimagrire con il riso

Dimagrire è senza dubbio l’argomento più gettonato della primavera.

Generalmente i buoni propositi arrivano sempre dopo le feste natalizie, dopo le abbuffate caloriche del periodo festivo, ma si sa che ci vuole sempre del tempo prima che la dieta abbia inizio.


La dieta, questo termine che significa automaticamente riduzione e privazione, in realtà, indicata colo un regime alimentare sano ed equilibrato.

Oggi vediamo qualche consiglio su come perdere peso consumando il riso e adottando tante buone ricette, alle quali questo alimento versatile si presta.


Quando si vuole dimagrire, sono obbligatori alcuni accorgimenti, che non dovrebbero mai mancare quando s’intende perdere peso.


La prima cosa da fare è preferire il riso integrale alle altre numerose qualità di riso esistenti in commercio.

 

Non significa che gli altri tipi non siano buoni o non siano adatti, ma il riso integrale, oltre a essere molto buono, è più ricco di fibre e sostanze nutritive e salutari per il nostro organismo.


Se intendiamo fare la dieta e dimagrire per perdere qualche chilo di troppo, preferire cibi con le fibre come il riso integrale, è fondamentale, per la stimolazione e la corretta funzione dell’intestino, ed inoltre favorisce molto la diuresi.


Il riso grazie all’amido in esso contenuto facilita la digestione, ricordando sempre che il metodo di cottura è fondamentale se si vuole peso.

 

Ecco di seguito i consigli fondamentali per gustarvi le vostre ricette light con il riso.


Evitare i soffritti, ma preferite cuocere il riso in abbondante acqua, leggermente salata, meglio il sale iodato, perché fa bene alla nostra salute. Se volete insaporire i piatti, aggiungete le spezie e gli aromi.


Se non volete rinunciare alla mantecatura del riso, evitare assolutamente il burro, ma preferite un cucchiaio scarso di olio extravergine di oliva a fiamma spenta.


Preferite ricette brodose perché aiutano a mantenere il senso di sazietà, ma per variare, godetevi qualche bella e leggera insalata di riso.

Conditela con esclusivamente prodotti freschi, evitate quelli preconfezionati che purtroppo sono immersi nell’olio di conservazione.

 

Basterà far bollire qualche pezzettino di carota, dei piselli, potete aggiungere una scatoletta di tonno al naturale, cioè senza olio, qualche pezzettino di formaggio non stagionato, qualche fogliolina di basilico, o di spinaci leggermente sbollentati, e insomma potete aggiungere tutti gli ingredienti che preferite, purché facciate attenzione alle quantità che consumate.

 


Si consiglia di abbinare sempre una moderata attività fisica, e di bere almeno due litri di acqua il giorno.

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti

I più letti