Dietetica

giovedì 09 giugno, 15:22

Dimagrire con il piatto unico

Consigli utili per l’alimentazione estiva



Dimagrire con il piatto unico

Quando arriva la stagione calda, il primo pensiero che torna presente in quasi tutte le persone, è quello di dimagrire.

 

La prova costume inevitabilmente crea scompiglio e soggezione.

Soprattutto quando si è all’inizio dell'estate e l’abbronzatura è ancora lontana.

 

In estate così si tende a mangiare di meno, e purtroppo questo crea degli squilibri alimentari anche gravi.

Infatti, spesso ci si limita a un’insalata veloce, e sappiamo che la verdura fa bene, ma deve essere accompagnata anche da tutto il resto.

 

I medici e i nutrizionisti ripetono sempre di seguire la regola basilare per tutelare la propria salute a tavola, e cioè di mangiare tutto in modiche quantità.

 

Di fatti è quest’ultima che genera eventualmente il soprappeso e chili di troppo.

 

E’ necessario adottare il giusto metodo di alimentazione anche in estate, quando il caldo a volte può influire sull'appetito.

 

I cibi freddi sono ottimi, purché rispettino le linee guida della sana alimentazione.

 

Il piatto unico diventa così un pasto basilare e fondamentale per curare l’alimentazione e nello stesso tempo curare anche la propria linea

 

I piatti unici sono composti per lo più da verdure accompagnate anche da altri elementi come i carboidrati  e le proteine.

 

Una bella insalata fresca estiva, dovrebbe quindi contenere anche del tonno al naturale, e consumarla con una modica quantità di pane, che costituiscono fonte energetica per l'organismo.

 

Inoltre un piatto unico bisogna dire, che può contenere davvero tanti alimenti diversi utili e necessari al nostro organismo, anche un primo piatto a base di legumi con la pasta o il riso integrale, può essere considerato un piatto unico.

 

Abbiamo, infatti, la componente delle verdure, delle fibre e  dei grassi buoni come l’olio extravergine di oliva.

 

Il piatto unico è utile per dimagrire se si seguiranno delle regole basilari.

Se siete nelle mense o nei fast food, cercate di non ordinare piatti unici troppo calorici, altrimenti nel lungo periodo si potrebbero ottenere l’effetto contrario.

 

Si ricorda che la buona e sana alimentazione prevede il pasto con diverse pietanze curate con le dosi che non devono essere eccessive.

 

Si sconsiglia quindi il piatto unico per gli anziani e i bambini, le cui necessità sono sicuramente diverse rispetto al mondo degli adulti.

 

Per loro deve essere sempre preferito un menù che scaglioni bene l’assunzione dei carboidrati, delle proteine della verdura e della frutta. 

 

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Lievito di birra, come assumerlo ?
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie

I più letti