Ricette

lunedý 14 ottobre, 23:14

Croccante di nocciole

Come preparare un delizioso croccante di nocciole?



Croccante di nocciole

Il croccante di nocciole è senza dubbio uno dei dolci più diffusi in Italia; una specialità che viene gustata soprattutto durante le Festività, in particolare a Natale, ed è estremamente diffusa anche nelle feste patronali e in tutte le ricorrenze in cui è presente almeno una bancarella di dolciumi.

 

Il croccante di nocciole è una ricetta decisamente semplice, e chiunque può cimentarsi nella sua preparazione; per preparare questa delizia sono necessari soltanto due ingredienti: a seconda di quanto se ne vorrà preparare, infatti, bisognerà procurarsi esattamente la stessa quantità sia di nocciole che di zucchero.

 

Considerando di voler preparare delle porzioni per 4 persone, ad esempio, saranno sufficienti 400 g dell'uno e dell'altro ingrediente.

 

Le nocciole, opportunamente sbollentate, sbucciate ed asciugate, dovranno essere inserite in forno per 10 minuti per ottenere la cosiddetta tostatura.

 

In un recipiente, subito dopo, si dovrà invece fare sciogliere lo zucchero assieme ad pò d'acqua (indicativamente, va benissimo il contenuto di un bicchiere), aiutandosi con un cucchiaio per ottenere un'amalgama omogenea senza spegnere la fiamma.

 

Ora, a fuoco più lento, si dovrà aggiungere allo zucchero sciolto in acqua tutte le nocciole precedentemente trattate, continuando a mescolare per ottenere un composto perfettamente uniforme.

 

Al termine della cottura, che dura di norma pochi minuti (finchè il prodotto non assume la sua classica colorazione ambrata), il composto sarà estremamente morbido e malleabile, e gli si potrà facilmente conferire la forma desiderata.

 

In genere, in questa fase, si procede in questo modo: il morbido e caldo composto viene posato su di una superficie liscia in grado di sopportare senza problemi l'elevata temperatura, e viene modellato con un'apposita spatola da cucina. Si può scegliere di creare un croccante di nocciole più o meno spesso, ed anche con qualsiasi forma: la più classica, ovviamente, è il tradizionale "parallelepipedo", simile al torrone.

 

Il croccante si indurisce in breve tempo, e prima di essere gustato bisogna attendere che si raffreddi. Questo dolce, inoltre, si conserva molto bene, dunque non c'è nessuna necessità di consumarlo in breve tempo dalla sua preparazione.

 

Insomma, il croccante di nocciole è davvero perfetto per chi è in cerca di una ricetta invernale semplice, gustosa ed assolutamente tradizionale.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti