Mangiare Sano

mercoledý 04 luglio, 02:18

Alimenti iperproteici

Quali sono gli alimenti iperproteici? Da chi sono scelti?



Alimenti iperproteici

Quali cibi possono essere considerati come "alimenti iperproteici", e soprattutto quale può essere il loro ruolo all'interno di una dieta?

 

Alimenti molto ricchi di proteine sono senza dubbio le carni bianche, come il pollame, le uova (in particolare l'albume), la soia, gli arachidi, il grana, alcuni tipi di insaccati, il tonno ed altri ancora.

 

Nel mondo della nutrizione, inoltre, l'aggettivo "iperproteico" è spesso accostato a degli integratori alimentari piuttosto che a dei cibi.

 

Gli integratori di proteine, infatti, sono tra i più acquistati in assoluto, e sono molto scelti soprattutto dagli sportivi che praticano discipline che hanno come finalità quella di sviluppare la potenza e la massa muscolare, come ad esempio il Body Building.

 

Le proteine, non a caso, sono considerate dei veri e propri "mattoni" per costruire muscoli, di conseguenza è necessario prevederne quantità rilevanti all'interno della dieta se si è in un intenso regime di allenamento.

 

Va sottolineato, tuttavia, che l'apporto di proteine deve essere bilanciato e non deve mai eccedere rispetto alle quantità consigliate, dal momento che l'organismo non solo non riesce ad assimilare le proteine in eccesso, ma viene anche inutilmente affaticato nei processi metabolici.

 

Gli alimenti iperproteici, comunque, non sono solo prerogativa di chi si allena in palestra, ma sono sempre più consigliati nell'ambito di diverse diete dimagranti.

 

La dieta Dukan, ad esempio, prevede un'iniziale consumo esclusivo di proteine, per poi introdurre in maniera graduale e bilanciata anche le altre sostanze nutritive all'interno della dieta, dunque carboidrati, zuccheri e grassi.

 

Analogo discorso è valido per la dieta Tisanoreica, marchio registrato dall'imprenditore italiano Gianluca Mech, che prevede per un periodo di tempo limitato il consumo di alimenti dalla particolare preparazione (i cosiddetti "pat"), i quali hanno un valore nutrizionale caratterizzato al 100% da proteine.

 

Insomma, non è difficile individuare degli alimenti iperproteici o degli integratori alimentari con analoghe caratteristiche, ma è fondamentale inquadrarli in maniera corretta all'interno del proprio regime alimentare.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie

I più letti