Mangiare Sano

martedì 26 aprile, 10:54

Alimenti funzionali: perché assumerli

Quando l’alimentazione è importante



Alimenti funzionali: perché assumerli

Gli alimenti funzionali stanno acquistando un’importanza sempre maggiore nell’alimentazione quotidiana.


Con alimenti funzionali s’intendono quei cibi, che non siano solo ricchi di vitamine e minerali, ma tutti quegli alimenti che influiscono positivamente sulla nostra salute.

Questi devono contenere delle sostanze particolari atte proprio a salvaguardare i meccanismi fisiologici all’interno del nostro organismo.


Lo studio e l’assunzione di alimenti funzionali, ha come obiettivo principale quello d’individuare dei cibi che contengono tutte quelle molecole che si possono adoperare all’interno del nostro corpo per tutelarne la salute.

 

Il commercio alimentare, visto la necessità di aumentare negli ultimi decenni, la produzione  di alimenti funzionali, cioè che abbiano come funzione principale quella di adoperarsi nella prevenzione contro specifiche patologie, ha immesso nel mercato prodotti con queste distinte peculiarità.

 

I banchi frigoriferi per esempio sono ormai pieni di diversi tipi di yogurt, quello da bere soprattutto, che contengono fermenti lattici vivi, che si sono rivelati molto importanti per ripristinare la salute del nostro intestino, ma anche per riequilibrare i ritmi fisiologici, inclinati da eventuali terapie antibiotiche.

 

Il Danacol è un esempio di alimento che va assunto per ridare forza e rigore al nostro fisico, dopo un periodo di particolare stress fisico e mentale.


Si può prendere sempre tranquillamente perché contiene sostanze naturali che aumentano le nostre difese, e ci aiutano a tutelare le energie all’interno del corpo.


I fermenti lattici  sono diventati di uso comune, soprattutto quando si risente di debolezza fisica e che riguarda la struttura dell’intestino e delle regolari funzioni della flora batterica.


Gli alimenti funzionali hanno il potere e la virtù di arricchire il nostro organismo con sostanze che ci aiutano a contrastare l’insorgere di gravi patologie degenerative.


Infatti, questi sono ricchi di antiossidanti: polifenoli, isoflanoli ecc; che aiutano a contrastare l’azione dei radicali liberi e quindi dell’invecchiamento cellulare ma anche delle nostre arterie.


Oppure sostanze come le vitamine B12, che ha una funzione ben precisa all’interno del fisico, e cioè quella di migliorare la funzionalità del ferro assunto con la carne.

Gli acidi polinsaturi che aumentano le prestazioni delle sostanze contenute all’interno del pesce.

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie

I più letti