News

mercoledý 22 febbraio, 08:10

Vitamina D: se manca in gravidanza rischio problemi linguistici

Le donne in gravidanza che hanno carenze di vitamina D rischiano di avere figli con problemi linguistici



Vitamina D: se manca in gravidanza rischio problemi linguistici

La vitiaminaD è necessaria per uno sviluppo corretto del linguaggio del nascituro. 

Uno studio asutraliano del Telthon Institute del Child Health Institute, rivela che una carenza di vitamina D in gravidanza può causare dei problemi di linguaggio nei bambini. 

Lo studio, condotto su un campione di 740 donne sul lungo periodo, cioè dalla gravidanza fino ai 17 anni di età dei figli, rivela e conferma che la carenza di vitamina D in gravidanza provoca problemi anche al linguaggio. 

La carenza di vitamina D in gravidanza è già stato studiato, difatti fino ad ora se ne conoscevano le implicazioni che si avevano nella sfera emotiva , di aumento del rischio di asma e ritardo della crescita. 

La carenza di vitamina D nelle madri farebbe aumentare ben del 50% le probabilità di avere un problema del linguaggio, soprattutto nell'età che va dai 5 ai 10 anni. 

Adesso gli scienziati stanno valutando quanto una supplementazione di vitamina D in gravidanza possa prevenire e ridurre i problemi linguistici nei bambini. 

 




Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi