News

martedì 03 aprile, 06:01

Pasqua: lasciamo in pace agnelli e capretti parola di LAV

A Pasqua si dovrebbero lasciare in pace agnelli e capretti, esistono ottime alternative parola di LAV



Pasqua: lasciamo in pace agnelli e capretti parola di LAV

Con la Pasqua festa simbolo della pace, si comincia la strage di agnelli e capretti immolati per la festa.

I dati dell'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, la Lega Antivivisezione (Lav), dimostrano che negli ultimi anni qualcosa sta cambiando, infatti il consumo di questi animali è sceso, nel solo 2011 del 2%.

 

Purtroppo agnelli, pecore e capretti hanno delle impennate di consumo e delle vendite sempre in concomitanza di feste religiose note per il significato di pace, ma che purtroppo trovano nel consumo eccezionale di questo tipo di carne il rispetto della tradizione.

 

La LAV propone così un menù alternativo sul sito www.cambiamenu.it..

 

Un’alimentazione di base vegetariana e vegana, migliora la salute, non altera il vero senso della festa e delle tradizioni, aiuta anche l’ambiente, perché molta della C02 prodotta proviene dagli allevamenti.

 




Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Categoria: News

Tags:
pasqua,
lav

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie