Ricette

giovedý 17 marzo, 17:34

Millefoglie con Fragole alla fiamma

Le fragole...che bontà!!!



Millefoglie con Fragole alla fiamma



Ingredienti per 4-6 persone:

- 1 rotolo di pasta sfoglia già pronto

- 300 gr. di fragole

- 90 gr. di zucchero semolato

- 2,5 dl di latte

- arancia non trattata

- 2 cucchiai di Grand Marnier

- 2 cucchiai di miele di fiori d’arancio

- 2 cucchiai di amido di mais

- 1 uovo intero più 1 tuorlo

- 50 gr. di burro

- 1 baccello e 1/2 di vaniglia

- poco zucchero a velo

 

 1) Srotolate la pasta sfoglia e stendetela, lasciandola nella sua carta, in un largo rettangolo: spennellatela con 20 gr. di burro fuso, poi ripiegatela in quattro e stendetela nuovamente, formando un quadrato di circa 30 cm di lato.


 2) Tagliatela in 3 rettangoli di 10x30 cm circa l’uno, adagiateli su una placca rivestita di carta forno, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, spennellateli ancora con il burro, adagiatevi sopra un altro foglio di carta forno e un’altra placca e metteteli in forno, preriscaldato a 190°, per 8 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate, togliete teglia e carta e rimettete le sfoglie in forno per altri 8 minuti.


 3) Non appena cominciano a imbiondirsi, spennellate le sfoglie con il miele, diluito con un goccio d’acqua, e rimettete in forno fino a quando saranno ben dorate. Trasferitele su una gratella e lasciatele raffreddare.


 4) Imburrate una teglia, cospargetevi sopra i semini di un baccello di vaniglia, sistematevi sopra le fragole, già pulite, con la punta verso l’alto, spolverizzatele con 30 gr. di zucchero semolato e mettete sulla superficie il baccello di vaniglia spezzato in due. Infornate a 230° per 10-12 minuti, poi trasferite la teglia sul fuoco, irrorate le fragole con 2 cucchiai di succo d’arancia e il Grand Marnier e fiammeggiatele. Unite il burro rimasto e fatelo sciogliere, mescolando delicatamente.

5)  Portate a bollore il latte con 2 strisce di scorzetta d’arancia, 2 cucchiai di zucchero semolato e il 1/2 baccello di vaniglia rimasto, togliete dal fuoco, coprite, lasciate in infusione per 10 minuti poi eliminate vaniglia e scorzette.


 6) Montate in una ciotola uovo e tuorlo con lo zucchero semolato avanzato mescolato all’amido, utilizzando una frusta, fino a ottenere una crema gonfia e chiara. Riportate il latte a bollore e unitene la metà al composto di uova, versandolo a poco a poco e continuando a mescolare con una frusta. Versate il composto nel resto del latte, rimettete la casseruola su fuoco basso e cuocete fino a far addensare la crema, sempre mescolando (circa 1 minuto dopo la ripresa del bollore). Raffreddate la crema versandola in una ciotola posta in acqua ghiacciata, coprendo con pellicola.

 7) Disponete un leggero strato di crema al centro di un piatto da portata, adagiatevi sopra un rettangolo di sfoglia e distribuitevi parte della crema all’arancia e metà fragole con il loro sciroppo. Per distribuire la crema utilizzate una tasca da pasticceria con bocchetta larga a forma di stella.


 8) Coprite con il secondo rettangolo di sfoglia e ripetete le stesse operazioni. Terminate coprendo con l’ultima sfoglia e decorate con qualche ciuffetto di crema, 2-3 fragole e infine cospargete di zucchero a velo. Tenete il dolce in frigorifero fino al momento di servire.

(questa ricetta è consultabile sulla rivista BENISSIMO in edicola  dal 19 marzo - mese Aprile 2011)



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Pelle spellata dal sole 6 rimedi
Orecchie tappate tutto quello che dovete sapere
Funghi della pelle come curarli in 8 modi

I più letti