Ricette

lunedý 30 settembre, 14:16

Marmellata di cachi

Come preparare una gustosa marmellata di cachi?



Marmellata di cachi

La marmellata di cachi è un tipo di confettura davvero delizioso, che può essere gustato in mille modi diversi: in modo classico, ad esempio su di una fetta biscottata, su un gelato, come ingrediente in una crostata, oppure anche per accompagnare dei secondi piatti raffinati, soprattutto formaggi.

 

La preparazione della marmellata di cachi non è complicata, e in poco tempo è possibile preparare una confettura che colpirà senza dubbio anche i palati più esigenti.

 

Come tutte le confetture, inoltre, la marmellata di cachi è un alimento che può essere conservato anche molto a lungo, dunque non è affatto necessario consumarlo nei giorni che seguono la sua preparazione.

 

Per preparare questa marmellata, nella quantità di circa 6 porzioni, sono necessari questi ingredienti: 1 Kg di cachi, 600 g di zucchero, una mela, una bustina di zucchero vanigliato, un limone, 100 ml di liquore.

 

Anzitutto, bisognerà lavare e pulire accuratamente i cachi, schiacciandone la polpa in maniera non necessariamente impeccabile e riponendola in una pentola, in cui si aggiungeranno in seguito la mela tagliata in piccoli pezzi, il succo del limone ed anche la sua scorza sminuzzata.

 

Dopo aver tenuto la pentola a fuoco dolce per 5 minuti, il composto dovrà essere lavorato con un passaverdura, dopodichè si potrà riprendere la cottura aggiungendo all'amalgama lo zucchero e la bustina di vaniglia e mescolando con frequenza.

 

Dopo circa 40 minuti, sarà possibile spegnere il fuoco, e la confettura dovrebbe aver raggiunto la sua consistenza tipica.

 

Terminata la cottura si potrà aggiungere al composto il liquore; per questo tipo di utilizzo, molti chef ritengono sia assolutamente ideale il Grand Marnier, una varietà di liquore francese molto pregiata.

 

Ora sarà possibile inserire il prodotto preparato in dei piccoli vasetti di vetro, avendo cura di chiuderli in modo impeccabile; una volta avvenuto l'invasamento, i contenitori dovranno essere capovolti, fino al completo raffreddamento della marmellata.

 

Per ottimizzare la conservazione del prodotto, inoltre, è utile procedere con la sterilizzazione dei relativi contenitori: i vasetti dovranno essere posti in una grande pentola contenente acqua fredda, bollendo per circa 20 minuti.

 

Per un'impeccabile conservazione della confettura, che si tratti di marmellata di cachi o anche di gusti differenti, è importante collocare i vasetti di vetro in un luogo fresco e asciutto.

 

Riccardo G.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Scrub corpo casalingo

Scrub corpo casalingo

[19 ott 2017]

Come sistemare i capelli mossi
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?

I più letti