Bambino

venerdì 11 marzo, 12:46

Bambino: l’importanza del latte materno

L’alimentazione sana parte dal latte materno



Bambino: l’importanza del latte materno

L’alimentazione dei bambini è sempre al centro di numerosi dibattiti.


In passato si è parlato più volte dell’importanza del latte materno, non solo dal punto di vista nutrizionale, e quindi per la salute del neonato, ma anche dell’importanza che il latte materno avrebbe nella formazione dei gusti alimentari del bambino.


Ha parlarne è un gruppo di ricercatori che hanno esaminato e studiato proprio quest’argomento.

Gary Beauchamp uno dei coordinatori e responsabili della ricerca, ha spiegato quanto sia importante l’alimentazione della madre durante la gravidanza e i primi 5 mesi di allattamento.


Infatti, l’alimentazione della gestante e della mamma poi, influenzerebbe la futura alimentazione del bambino, creando all’interno del suo organismo la sensazione e la formazione alimentare del riconoscimento dei gusti.


Il dietologo Ciro Vestita afferma e ribadisce a gran voce l’importanze del latte materno, riportando un esempio eclatante che riguarda i bambini colpiti da asma e allergie.


I bambini allattati al seno hanno, infatti, un’incidenza inferiore quasi nulla di essere vittima di queste spiacevoli e gravose patologie.


L’importanza del latte materno e della sua capacità nutritiva dipende dallo stile di vita e alimentare della donna in gravidanza.


Le sostanze nutritive, infatti, nel latte materno potrebbero essere alterate da abitudini sbagliate come ad esempio il consumo di alcolici e dall’atto del fumare durante la gestazione e l’allattamento.


Però i ricercatori dichiarano anche che spesso il latte materno ha una consistenza nutrizionale scarsa anche per fattori che non sono imputabili alla madre.


Nello specifico, secondo alcune osservazioni, le donne che partoriscono precocemente hanno il rischio di produrre un latte materno meno importante dal punto di vista nutritivo, rispetto invece alle donne che partoriscono regolarmente secondo i tempi canonici di gestazione.


Questo secondo alcune analisi, dipenderebbe dalla molecola del Q10, che sarebbe in presenza notevolmente inferiore le latte che hanno partorito prima dei tempi normalmente indicati.

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Depilazione definitiva : controindicazioni
Labbra screpolate : rimedi
Quanto costa la pulizia del viso?

I più letti