Bambino

venerdě 04 febbraio, 18:00

Obesità infantile : bambini a rischio senza tonsille

Obesità combattiamola.



Obesità infantile : bambini a rischio senza tonsille

L’obesità mette sempre più a rischio la salute dei bambini, e una recente ricerca in maniera ha suscitato clamore, per la strana curiosità,in cui i bambini che sono stati sottoposti a intervento chirurgico per togliere le tonsille, sembrano siano più a rischio obesità dei loro coetanei.

Questa ricerca è stata pubblicata sulla rivista Otolaryngology Head and Neck Surgery.

Secondo quanto asserito da questo studio, l’obesità e lo sviluppo infantile potrebbe essere minacciato proprio dal non avere più le tonsille.

La singolare ricerca ha messo a confronto un numero di 795 pazienti di età molto giovane massima di 18 anni, in cui si evidenziata la tendenza dei soggetti  che erano stati sottoposti a tonsillectomia, a ingrassare di più rispetto a quelli invece che non avevo subito simile trattamento.

Le prime risposte in merito a questo strano ma reale fenomeno, è stato giustificato con la possibilità di masticazione sbagliata di quei ragazzi che non avevano più le tonsille.

La famosa disfagia, che corrisponde alla difficoltà che si ha nel deglutire.

Una cattiva masticazione potrebbe essere la causa di questa patologia con consequenziale prossima obesità infantile.

I ricercatori si sono espressi anche in merito ai genitori, che tendono a lasciare liberi i propri figli di consumare qualsiasi tipo di alimento per riprendersi dall’intervento.

Purtroppo, sebbene quest’attenzione avvenga con amore, non sempre corrisponde all’azione migliore per i propri figli.

Quando si è in età dello sviluppo, l’alimentazione è importante, e va curata e seguita particolarmente, perché l’organismo è in continuo sviluppo e soggetta a cambiamento fisico.

Gli ormoni potrebbero subire degli sbalzi e proprio accumulo di grassi e calorie non salutari per il fisico, potrebbero iniziare a compromettere la salute del bambino e portarlo purtroppo verso la via dell’obesità.

Bisogna indirizzate i bambini fin dalla giovane età a consumare alimenti più idonei per la salute. Le merendine dovrebbero essere escluse, e i cibi con forte apporto calorico dovrebbero rappresentare solo un’eccezione alla regola.

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Scrub corpo casalingo

Scrub corpo casalingo

[19 ott 2017]

Come sistemare i capelli mossi
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?

I più letti