Dietetica

venerdý 18 novembre, 23:49

Fermenti probiotici, fondamentali per l'intestino

Gli integratori probiotici sono dei prodotti naturali che garantiscono numerosi effetti benefici per l'intestino



Fermenti probiotici, fondamentali per l'intestino

I fermenti probiotici sono dei prodotti molto utili per la salute dell'organismo, in grado di garantire regolarità all'intestino e di svolgere diverse altre funzioni preziose per la salute.

 

I fermenti lattici probiotici sono delle sostanze che possono essere assunte per via alimentare tramite diversi cibi, in particolare latte, formaggi e latticini, le quali hanno la capacità di restare "vive" per tutto il processo digestivo e di giungere senza problemi fino all'intestino, dove possono svolgere delle funzioni molto utili per l'organismo.

 

Una delle principali peculiarità dei fermenti lattici probiotici è senza dubbio quella di rafforzare le difese immunitarie, dunque si tratta di sostanze che è bene assumere soprattutto in questi mesi freddi, quando iniziano a farsi minacciosi gli attacchi microbici ed il rischio di contrarre un raffreddore o un'influenza è decisamente concreto.

 

Oltre a questo, l'utilizzo di fermenti lattici probiotici è molto utile in concomitanza con l'utilizzo di un antibiotico, dal momento che questa sostanza è in grado di rendere ancor più efficace l'azione di questo medicinale.

 

In generale, i vari processi di digestione possono trarre grande giovamento dai fermenti probiotici; la flora intestinale, ovvero l'apparato di batteri presente nell'organismo utile per i naturali processi di digestione e di putrefazione degli elementi di rifuto, può alterarsi per cause differenti, quali ad esempio un'alimentazione poco equilibrata o l'eccessiva introduzione di proteine.

 

Le alterazioni della flora batterica possono implicare dei dolori addominali, dei disturbi digestivi o del meteorismo, dunque per evitare queste condizioni indesiderate è importante assicurare all'organismo un adeguato apporto di fermenti probiotici.

 

Certamente, da questo punto di vista è utile seguire un'alimentazione regolare, ma nel caso in cui si riscontrino delle manifestazioni tipiche della flora batterica alterata, l'ideale è utilizzare subito un integratore alimentare a base di fermenti probiotici.

 

L'utilizzo di prodotti a base di fermenti probiotici è molto consigliato anche nel caso in cui la persona sia interessata da diarrea, stitichezza, infiammazioni del colon ed altre problematiche strettamente correlate con le regolari funzioni dell'intestino; per molti casi come questi, dunque, è alquanto probabile che un medico prescriva piuttosto che dei medicinali dei semplici integratori probiotici.

 

Riccardo G.

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Lievito di birra, come assumerlo ?
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie

I più letti