News

giovedý 05 gennaio, 07:57

Come si consuma in modo sicuro il latte crudo

Il latte crudo dev'essere sempre bollito per essere sicuro



Come si consuma in modo sicuro il latte crudo


Il latte crudo dev'essere bollito, sempre.

Se ne era parlato qualche giorno fa, quando la Procura di Torino aveva aperto un'inchiesta sul latte contaminato di 18 erogatori automatici di latte fresco su 178 presenti in Piemonte. 

La risposta del Ministero è stata pronta, i distributori di latte crudo devono sempre riportare la dicitura che il latte distribuito deve essere consumato dopo la bollitura, quindi il latte devì'essere sempre bollito.

 
Il ministero ricorda che il latte viene controllato lungo tutta la filiera che parte dal produttore e che finisce al consumatore, i distributori automatici sono pertanto sicuri.

Pertanto non ci sono differenze tra latte pastorizzato o UHT e quello crudo. 


L'unica differenza tra i diversi modi di acquistare il latte sono solo nella bollitura, se quello crudo dev'essere sempre bollito, quello trattato può essere consumato anche senza bollitura. 


Bisogna ricordare che è bene rispettare tutte le norme igieniche e di conservazione degli alimenti. 


Il Ministero mette in guardia dal consumo di latte crudo non bollito, si possono contrarre brucellosi, tubercolosi e sindromi emolitico uremiche nei bambini. 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Miglior correttore occhiaie
Filler labbra controindicazioni
Ginnastica facciale per guance cadenti